Arrestato il genero di Totò Riina: sei mesi ai domiciliari per truffa

Arrestato il genero di Totò Riina: sei mesi ai domiciliari per truffa

Arrestato il genero di Totò Riina: sei mesi ai domiciliari per truffa

I carabinieri della stazione di San Pancrazio Salentino hanno arrestato e messo ai domiciliari su ordine di esecuzione pena Antonino Ciavarello, 44enne originario di Palermo, marito della figlia del capomafia Salvatore Riina. Ciavarello è stato condannato per una truffa compiuta nel 2009 a Termini Imerese (Palermo).

La Corea del Nord annuncia: "Siamo una potenza nucleare"
Lo ha detto il portavoce del ministero degli Esteri Geng Shuang , in quella che è la prima reazione ufficiale di Pechino. L'ennesimo lancio, questa volta rivendicato come evento storico e diverso dai precedenti persino dagli avversari.


Ciavarello sconterà in regime di domiciliari, presso la sua abitazione di San Pancrazio, la parte residua di una pena a sei mesi. Ciavarello, sposato con la figlia dell'ex Capo dei Capi di Cosa Nostra, scomparso poche settimane fa, era salito agli onori delle cronache per i suoi post di lutto per la morte del suocero e per quelli della stessa moglie: sotto quei post, decine di commenti di condoglianze e di cordoglio. La scorso ottobre, infatti, il 43enne, raggiunto in estate da un provvedimento di sequestro che interessò le sue aziende, oltre a beni e conti correnti dei famigliari del boss, chiese un aiuto economico pubblicando un annuncio sul sito "Collettiamo". Antonio Ciavarello è genero di Totò Riina.

Latest News