Arrestato il genero di Totò Riina: sei mesi ai domiciliari per truffa

San Pancrazio Salentino: arrestato Tony Ciavarello, genero di Totò Riina Ai domiciliari nella residenza in Puglia, deve scontare sei mesi

Arrestato il genero di Totò Riina: sei mesi ai domiciliari per truffa

I carabinieri della stazione di San Pancrazio Salentino hanno arrestato e messo ai domiciliari su ordine di esecuzione pena Antonino Ciavarello, 44enne originario di Palermo, marito della figlia del capomafia Salvatore Riina. Ciavarello è stato condannato per una truffa compiuta nel 2009 a Termini Imerese (Palermo).

D'Ambrosio: "Inter, vincere a prescindere da Napoli. Spalletti…"
Siamo una squadra fisica, lo dimostrano i centimetri. "Sarà indubbiamente una partita insidiosa al di là delle assenze, dipenderà dal nostro atteggiamento".


Ciavarello sconterà in regime di domiciliari, presso la sua abitazione di San Pancrazio, la parte residua di una pena a sei mesi. Ciavarello, sposato con la figlia dell'ex Capo dei Capi di Cosa Nostra, scomparso poche settimane fa, era salito agli onori delle cronache per i suoi post di lutto per la morte del suocero e per quelli della stessa moglie: sotto quei post, decine di commenti di condoglianze e di cordoglio. La scorso ottobre, infatti, il 43enne, raggiunto in estate da un provvedimento di sequestro che interessò le sue aziende, oltre a beni e conti correnti dei famigliari del boss, chiese un aiuto economico pubblicando un annuncio sul sito "Collettiamo". Antonio Ciavarello è genero di Totò Riina.

Latest News