Catania: maltratta e sequestra fidanzata disabile, arrestato

Catania: maltratta e sequestra fidanzata disabile, arrestato

Catania: maltratta e sequestra fidanzata disabile, arrestato

E' accusato di violenza sessuale aggravata su minori. Le indagini hanno infatti consentito di accertare che, sin dal 2014, il sacerdote, sfruttando il suo ruolo e profittando della condizione di particolare fragilità aveva costretto diversi ragazzini, minori di 14 anni, a subire e compiere atti sessuali, cospargendoli prima con l'olio santo che prelevava dai locali della chiesa, ammantando così i suoi gesti come "atti purificatori". La vicenda, ricostruita dai militari di piazza Dante e piazza Verga, comincia all'inizio del 2016 quando la giovane conosce su Fcebook quello che poi sarebbe diventato il suo futuro aguzzino.

Uno dei ragazzi abusati ha cercato di ribellarsi raccontato le violenze subite, è stato isolato dalla comunità di fedeli e accusato di calunniare il sacerdote.

Don Guidolin, inoltre, avrebbe fatto pressione sui genitori dei ragazzini che volevano denunciare le molestie, minacciandoli che avrebbe chiesto l'aiuto di esponenti della mafia. Uno dei genitori delle vittime degli abusi è stato denunciato per favoreggiamento: dopo che il figlio aveva parlato con i magistrati, avrebbe contattato il sacerdote per avvertirlo delle indagini in corso.

Arrestato il genero di Totò Riina: sei mesi ai domiciliari per truffa
Ciavarello sconterà in regime di domiciliari , presso la sua abitazione di San Pancrazio, la parte residua di una pena a sei mesi. Ciavarello è stato condannato per una truffa compiuta nel 2009 a Termini Imerese ( Palermo ).


La Curia di Catania, appresa la notizia, ha allontanato il sacerdote dalla Parrocchia, avviando al contempo un processo canonico al Tribunale ecclesiastico.

Choc a Catania. Un parroco del quartiere del Villaggio Sant'Agata, Pio Guidolin, è stato arrestato su ordine della Procura.

Latest News