Juve, la vendetta di Higuain. Vittoria a Napoli. L'Inter ringrazia, classifica cortissima

Le partite che vince sempre la Juve

Serie A Le partite che vince sempre la Juve

Inutile tornare su una vicenda ormai antica, forse mai del tutto chiusa, ma è sicuro che più Napoli lo ha trattato da traditore, più i napoletani lo hanno fischiato, più la società e la squadra hanno addossato, unicamente a lui, le responsabilità del divorzio, e più lui puntualmente ha risposto sul campo. Qui lui ha sempre dato il massimo, poi quella clausola. Insomma amore e veleno, come i grandi matrimoni finiti male.

Maurizio Sarri è intervenuto ai microfoni di Mediaset dopo la sconfitta del Napoli al San Paolo contro la Juve: "Una squadra stanca non può chiudere la Juventus nella sua area per settanta minuti". Sul tecnico della Juve si possono dire tante cose, ma sa leggere le partite come nessun altro.

Serie A, probabili formazioni Roma-Spal: c'è Schick, dubbio Borriello
Non è però da scartare l'utilizzo di Borriello , già schierato assieme a Paloschi in tre occasioni in questa stagione. Darà il meglio di sé, deve solo vivere serenamente questa sua nuova avventura.


Il Napoli che nell'anno solare viaggia a 2,54 punti a partita con una proiezione di 96 punti a campionato, un'andatura da scudetto, sta attraversando il periodo di minore brillantezza - pesa l'assenza di Ghoulam -, non a caso ha ridotto della metà la quota di reti segnate. Gonzalo finché era con noi ha fatto benissimo. Il tutto proprio mentre il Napoli vede drasticamente diminuire la propria capacità di fare gol, il suo gioco adesso è un po' meno micidiale, e il ricambio di attaccanti scarseggia. Higuain ha vissuto con serenità questa partita e si è dovuto arrangiare a giocare nonostante l'infortunio.

Nel primo tempo e prima parte del secondo si fa nel complesso preferire la Juventus, spesso partendo in contropiede. Non è stata, Napoli-Juventus, una grandissima partita, in compenso abbiamo finalmente un campionato molto, molto divertente.

Latest News