Regione, prima Giunta Musumeci: "Vi sorprenderemo". Sgarbi: "Farò ottava meraviglia"

Giunta Musumeci il primo atto di Sgarbi far comprare un castello alla Regione

Regione, prima Giunta Musumeci: "Vi sorprenderemo". Sgarbi: "Farò ottava meraviglia"

Abbiamo scelto questa linea, sappiamo che incontrerà il vostro favore e la vostra comprensione. Lo ha rivelato a Palazzo d'Orleans, nel corso della la prima seduta della Giunta di Nello Musumeci, parlando con i giornalisti. "Qualcosa faremo e vi diremo nei prossimi giorni, dateci il tempo di avviare questa macchina e poi vi sorprenderemo". Tra i primi ad arrivare nella sede della Presidenza della Regione siciliana, il critico d'arte Vittorio Sgarbi, neo assessore ai Beni culturali. A parlare solo Sgarbi: "Il primo atto che farò è la ricostruzione del tempio G di Selinunte - spiega il critico d' arte - l'istruttoria era già completata nel 2013, mancava solo l'autorizzazione dell'assessore e io la darò immediatamente. Sarà l'ottava meraviglia del mondo", dice Sgarbi confermando che lascerà il suo incarico in Sicilia solo per diventare ministro dei Beni Culturali.

In conclusione nel documento precisa: "Più volte abbiamo sottolineato - spigano i responsabili dei movimenti - che per la sua peculiarità, Urbino avrebbe bisogno di una presenza costante dell'assessore alla Cultura che dovrebbe armonizzare le risorse ed invece il Nostro si è distinto per le assenze, per i contrasti con il Direttore della Galleria Nazionale delle Marche e soprattutto per i contrasti con i Consiglieri di opposizione". Poi annuncia che istituirà un'autorità regionale per i beni culturali. Un alto commissario regionale per le arti nel mediterraneo, una sorta di commissario alla Bellezza.

HAMSIK A KKN: "Ci abbiamo provato per tutta la partita, la Juve si è difesa bene in 11. Gesti Higuain? Non posso dire niente"
Voglio acquistare più minutaggio: finora sono sceso in campo per alcuni spezzoni di partita, ma sto lavorando per raggiungere i 90 minuti. "Domenica prossima ci aspetta una partita molto difficile". "Stanchi? No, i numeri dicono altro - replica - ma contro le squadre che si chiudono non e' facile".


Intanto gli uffici di Palazzo dei Normanni hanno ricevuto i verbali completi dalle Corti d'appello provinciali delle proclamazioni degli eletti all'Assemblea, compresi quelli del listino regionale.

Latest News