Brignoli rovina la festa a Gattuso, finisce 2-2 al Vigorito

Brignoli rovina la festa a Gattuso, finisce 2-2 al Vigorito

Brignoli rovina la festa a Gattuso, finisce 2-2 al Vigorito

Dopo 16 anni torna il goal di un portiere in Serie A. Il numero 1 dei sanniti entra nella storia del calcio italiano per il suo colpo di testa fantastico che regala il primo sorriso alla tifoseria beneventana e potrebbe essere uno spartiacque per la stagione della Strega.

Passa in vantaggio il Milan con Bonaventura, pareggia Puscas prima del nuovo vantaggio firmato Kalinic.

Con l'espulsione di Romagnoli, nell'ultimo quarto d'ora De Zerbi tenta il tutto per tutto, con gli inserimenti di Coda e Brignola per un 4-2-4 iper offensivo.

Rino Gattuso ha scelto il 3-4-3 per il suo esordio sulla panchina del Milan al Vigorito. Nei minuti di recupero, però, arriva la beffa per Gattuso: colpo di testa da attaccante navigato da parte di Brignoli che si insacca alla sinistra di Donnarumma.

Partita di transizione per il Milan che contro il Benevento gioca con l'undici di Montella e le idee di Gattuso.

All'11' follia difensiva di Letizia che serve Brignoli con un retropassaggio, ma Kalinic intercetta e va alla conclusione, ma Brignoli riesce a ribattere. Occasione clamorosa per il Benevento al 32′: cross perfetto di D'Alessandro, il quale trova Parigini che colpisce male nonostante fosse solo e con la porta sguarnita.

Verissimo Anticipazioni: Ignazio Moser parla del suo amore per Cecilia Rodriguez!
In questi mesi è nato un sentimento più che forte, penso che si sia visto anche in televisione. Decadono le allusioni fatte sulla coppia nata al GF VIP per strategia.


Non se l'aspettava nessuno, anche adesso che il Milan è in sera difficoltà.

Gol: 38' Bonaventura, 58' Kalinic; 50' Puscas, 95' Brignoli! Fiato sospeso fino all'ultimo per i rossoneri che, soprattutto nei minuti finali, si sono barricati nella propria area di rigore cercando di limitare gli attacchi dei padroni di casa. Benevento 2, Milan 2.

A inizio ripresa doccia gelata per il Milan che al 7′ viene raggiunto dal Benevento che trova il gol dell'1-1 con una magia di Letizia che di collo destro calcia al volo dal limite dell'area e batte Donnarumma.

A disp.: Belec; Venuti, Antei, Gravillon, Del Pinto, Viola, Lombardi, Kanouté.

75′ - Romagnoli scivola e allunga la gamba interrompendo la corsa di Letizia: secondo giallo e quindi rosso per il difensore. A disp.: Storari, Donnarumma, Calabria, Silva, Gomez, Paletta, Antonelli, Cutrone, Locatelli.

Latest News