La Corea del Nord accusa Trump: "vuole la guerra nucleare"

Presepe-Casa-Bianca

La Corea del Nord accusa Trump: "vuole la guerra nucleare"

In occasione delle nuove manovre militari di fine anno che gli Stati Uniti sono pronti ad intraprendere in terra coreana, un portavoce del governo della Corea del Nord - nella fattispecie un portavoce del Ministero degli Esteri- ha fatto sapere che Trump e la sua amministrazione stanno tenendo comportamenti tali da giustificare una guerra nucleare. Il dispiegamento così corposo di caccia invisibili statunitensi accade per la prima volta, secondo quanto sostengono le forze armate di Seul. Trump sta "inscenando nella penisola coreana una scommessa nucleare estremamente pericolosa", si legge in un comunicato diffuso dal portavoce, in cui il presidente Usa è definito un "demone nucleare".

Destro salva il Bologna, al Dall'Ara è 1-1 contro un buon Cagliari
I sardi sono passati in vantaggio con il gol di Joao Pedro ma poi hanno subito il gol del pareggio di Mattia Destro . La fortuna non gira per gli uomini di Donadoni , ma nulla fa credere che il tempo finisca in passivo.


Si fa sempre più serrato il botta e risposta che ormai da mesi vede interessati il Presidente americano Donald Trump ed il leader della Corea del Nord Kim Jong-un. Il missile balistico intercontinentale (Icbm) lanciato mercoledì dopo dieci settimane di sospensione delle provocazioni, denominato Hwasong 15, è in grado di colpire l'intero territorio nazionale degli Stati Uniti. L'ambasciatrice degli Stati Uniti all'Onu, Nikki Haley, ha dichiarato: "Se ci sarà una guerra, è certo che il regime nordcoreano sarà completamente distrutto". Lo ha anticipato la Reuters ieri sera, citando fonti del Congresso Usa: "I sistemi di difesa approntati dovrebbero includere anche i missili Thaad, "Terminal High Altitude Area Defense", simili a quelli dispiegati nella Corea del Sud". Un rapporto dell'Onu del 2014 documenta le atrocita' commesse dalla sicurezza nordcoreana.

Latest News