Roma Qarabag 1-0: vittoria e primo posto nel girone

Roma- Qarabag in diretta LIVE Champions League 2017/18

Roma Qarabag 1-0: vittoria e primo posto nel girone

Nel finale della prima frazione c'è tempo per un errore di Dzeko che sbaglia la conclusione dal limite e per un salvataggio disperato di Sehic su tiro a botta sicura di Nainggolan, servito da corner. Allenatore Di Francesco. Indisponibili: Karsdorp, Luca Pellegrini. Galvanizzati dal vantaggio, i giallorossi insistono e sfiorano il raddoppio con Nainggolan: il tiro al volo del belga è indirizzato all'angolino ma il portiere azero è ancora decisivo e si salva in tuffo.

È dunque un Di Francesco raggiante quello che si è presentato ai microfoni di Premium Sport: "Quella di stasera è stata una grande vittoria". Ci deve servire da lezione, che le partite bisogna chiuderle, non mi piace il palleggio fine a se stesso ma preferisco la verticalità. I tifosi ci sono vicini e ci sono buone sensazioni, ne risente anche la piazza.

Proprio il Chelsea è l'altra protagonista del girone C. Gli inglesi non vanno oltre l'1-1 in rimonta contro l'Atletico e debbono accontentarsi del secondo piazzamento in classifica. Non meritavamo di andare in svantaggio, abbiamo fatto la partita dal primo minuto, abbiamo creato tante situazioni. E' un segnale importante per il calcio italiano, la Juve sta facendo benissimo in questi ultimi anni e non è quindi una sorpresa.

Feyenoord-Napoli, Sarri: "Mentalmente siamo deboli. Ora testa al campionato"
La gara che ha complicato il gruppo è stata la prima, adesso testa al campionato: ci aspetta una partita importante. In queste tre partite ci manca la brillantezza offensiva che ci permette di concludere l'azione.


HIGHLIGHTS ROMA-QARABAG 1-0, VIDEO GOL CHAMPIONS LEAGUE- La Roma, dopo la vittoria con la Spal in campionato, scende in campo in Champions League.

Primato de girone, notte indimenticabile... Qualificazione meritata, in un girone che nessuno si aspettava passassimo, siamo anche arrivati primi. E al 53' ha sbloccato il risultato: tutto merito di Perotti che, dopo aver smarcato in area Dzeko, si è avventato sulla respinta di Sehic sul destro del bosniaco e, sul filo del fuorigioco, ha insaccato di testa a porta vuota da posizione defilata. In competizioni europee il Qarabag ha precedentemente incontrato due italiane, ovvero Inter e Fiorentina, entrambe in Europa League: nel 2016 due sconfitte per 2-1 e 5-1 contro i Viola, nel 2014 un pareggio per 0-0 ed una sconfitta per 2-0 con i nerazzurri.

Latest News