Napoli, ottimismo per Insigne verso la gara contro la Fiorentina

Napoli, ottimismo per Insigne verso la gara contro la Fiorentina

Napoli, ottimismo per Insigne verso la gara contro la Fiorentina

Ripartire in campionato dopo il tonfo con la Juventus ma doverlo fare probabilmente senza la stella più brillante della rosa. Sconfitta che ha sancito la "retrocessione" in Europa League.

Se non dovesse farcela il talento di Frattamaggiore, l'allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, opterà ancora una volta per Piotr Zielinski nel ruolo di esterno sinistro del tridente d'attacco. Tutto l'ambiente resta col fiato sospeso per le condizioni di Insigne: il "magnifico" ha già saltato la trasferta olandese per un problema al pube, gli ultimi segnali da Castelvolturno fanno pensare ad un nuovo forfait contro la Fiorentina, domenica pomeriggio.

L’inserimento di Thereau seguendo il portatore di palla ha portato successivamente al gol della Fiorentina
L’inserimento di Thereau seguendo il portatore di palla ha portato successivamente al gol della Fiorentina

Un infortunio che persiste quello di Lorenzo Insigne, di cui non si conosce la vera natura nonostante gli esami strumentali fatti a Castel Volturno abbiano escluso infortuni più preoccupanti. La squadra, infatti, è rimasta a Rotterdam dove ha sostenuto una seduta di allenamento. Al loro posto Sarri potrebbe decidere di dare una chance dal primo minuto a Zielinski e Chiriches che in questo momento sembrano godere di uno stato di forma migliore rispetto ai compagni di squadra. Rientra invece Jorinho in regia, nel terzetto con Allan e Hamsik, ed in difesa Mario Rui si riprende la maglia da titolare a sinistra con Hysaj che quindi può ritornare a destra.

Allegri avverte la Juve: "Con Inter sfida scudetto". Buffon out
Belle le parole per Spalletti: "Sta confermando quanto di buono fatto in tutta la carriera, compresi gli ultimi due anni a Roma". "Noi e i nerazzurri lotteremo con Napoli , Roma e Lazio, ma la partita di domani sera non decide lo scudetto ".


Latest News