Ubriaco in auto investe scooter

Incidente stradale in pieno centro a Lecce ubriaco investe scooter

Lecce, ubriaco alla guida travolge scooter: muore 63enne, grave il figlio che andava a scuola

È risultato positivo all'alcoltest il bulgaro di 35 anni responsabile dell'incidente di questa mattina in viale Marche, a Lecce. Ad avere la peggio è stato il conducente delle due ruote, Alberto Saracino, di 60 anni, originario di Avetrana (in provincia di Taranto), ma residente a Lecce, spirato a causa delle gravi ferite riportate. Nello stesso impatto ferito gravemente anche lo stesso giovane, soccorso dal personale sanitario e condotto all'ospedale Vito Fazzi di Lecce dall'ambulanza del 118. Sul posto per i rilievi e per dirigere il traffico, gli agenti della Polizia Stradale e della Polizia Locale.

Dalle analisi è emerso che l'uomo, un 35enne, si era messo alla guida ubriaco: il tasso di alcol nel sangue è risultato ben al di sopra dei limiti consentiti dalla legge.

Premier, Manchester United-Manchester City 1-2: è fuga per Guardiola!
Angolo City , batti e ribatti in area con Lukaku che serve involontariamente il difensore argentino davanti ad un De Gea battuto. Al triplice fischio di Oliver, ad esultare sono i blu, che mettono una seria ipoteca sul campionato.


Alla guida dell'auto, una Bmw, c'era un uomo di nazionalità bulgara per cui è stato attivato il protocollo sull'omicidio stradale e sono in corso gli accertamenti per alcool e droga. Su disposizione del pubblico ministero di turno, sia l'auto sia lo scooter e sono stati posti sotto sequestro.

Latest News