De Laurentiis: "Napoli miracolo in una città in cui non funziona niente"

De Laurentiis:

De Laurentiis: "Napoli miracolo in una città in cui non funziona niente"

Il patron degli azzurri, nonché grande imprenditore nel mondo del cinema, ha approfittato della presentazione di "Super Vacanze di Natale", cioè l'ultimo cinepanettone realizzato da Filmauro, per parlare dell'argomento, sia nelle vesti di proprietario del Napoli, sia di produttore e distributore cinematografico. Oppure la si può vedere in televisione, ascoltando dei commenti favolosi. A casa mia tra calcio e serie tv non si campa più. "Se vediamo la classifica europea di come siamo stati considerati credo si debba essere felici e contenti".

Il giallo della morte del medico dentista: dall'esame autoptico le prime verità
Il cadavere presentava un colpo alla testa esploso dalla pistola del professionista, e si era perciò ipotizzato il suicidio. L'uomo è stato ritrovato all'interno dell'abitazione in una pozza di sangue e con il soprabitato addosso.


La squadra sta attraversando un momento particolare con un solo punto nelle ultime due di campionato e l'eliminazione dalla Champions League, ma il patron azzurro è tranquillo. Anzi è il cinema che mi ha insegnato a fare calcio e forse per questo lo facccio bene. "Se proprio vogliamo il calcio mi ha impedito di svilupparmi di più cinematograficamente, perché ho dovuto dividere il mio tempo tra calcio e cinema".

Latest News