Ritrovato l'albero dei desideri: era stato vandalizzato nella notte

Napoli segato e poi rubato l'albero di Natale nella Galleria Umberto I

Ritrovato l'albero dei desideri: era stato vandalizzato nella notte

Nella notte qualcuno ha segato il fusto con una motosega e si è portato via l'abete insieme a tutte le decorazioni. L'abete è stato ritrovato dai carabinieri in vicoletto Terzo Politi, ai Quartieri Spagnoli, quasi all'altezza del Corso Vittorio Emanuele.

Non è la prima volta che l'albero allestito dai negozianti all'interno della galleria Umberto viene rubato ma quest'anno è durato appena 24 ore. Oltre che dai Verdi l'installazione dell'albero nella galleria Umberto I era stata fortemente voluta dallo storico bar Gambrinus, che si era offerto di coprire anche i costi di occupazione di suolo pubblico.

All'alba l'albero già non c'era più suscitando lo sdegno degli esercenti e degli abitanti.

Boldrini:in campo con "Liberi e uguali"
"L'annuncio di Laura Boldrini è un bel regalo di Natale fatto a Liberi e Uguali ". Sono convinta che LeU ne abbia la potenzialità.


"Non vediamo altre soluzioni possibili per proteggere la Galleria visto che s'è ormai capito che le forze dell'ordine non sono in grado di garantire la sicurezza in quello che è uno dei luoghi simbolo di Napoli" ha concluso Borrelli che si è recato sul posto con il consigliere comunale del Sole che ride, Marco Gaudini, e quello municipale, Salvatore Iodice. In galleria questa mattina è giunto per verificare la situazione anche il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli che già si era occupato della vicenda nei giorni scorsi.

"A Napoli gli esercizi privati che espongono alberi di Natale devono pagare la vigilanza privata per evitare di farli devastare dalle baby gang".

Latest News