Frantumato in mille pezzi il bambinello del presepe a Naso

Frantumato in mille pezzi il bambinello del presepe a Naso

Frantumato in mille pezzi il bambinello del presepe a Naso

Uno degli argomenti di Natale più discussi sui social in questi giorni è il presepe di Viareggio (Lucca). Così il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, annuncia che nel presepe allestito in piazza Mazzini dal Comune, dopo i ripetuti furti di Gesù bambini di colore bianco, è stato rubato anche l'ultimo, di colore nero. Quest'anno forse per scherzo, forse per provocazione, - sottolinea il sindaco - un'anima buona passando ha pensato bene di mettere nella culla vuota un Bambinello di colore.

A Natale succedono cose strane, ciò che non è strano e che anzi lascia un senso di amarezza è che quel bambino nero sia ancora lì.

Recensione Honda Accord 2016
Per garantire la sicurezza del conducente e dell'auto, la telecamera posteriore è integrata con dei sensori di parcheggio. A seconda dell'intensità della pioggia battente sul parabrezza, i tergicristalli si regoleranno automaticamente.


Una decisione che aveva suscitato polemiche, a partire da quella della Lega. "Ciò che mi conforta - conclude monsignor Cavina - sono le tantissime manifestazioni ed espressioni di solidarietà che tutte le persone hanno da subito dimostrato". "Mi chiedo se sia giustostrumentalizzare così una tradizione della nostra cristianità", aggiunge.

Inoltre il parroco ci ha comunicato che giorno 28 dicembre, in occasione della celebrazione di San Cono (che verrà portato in processione per le vie del paese in occasione dell'anniversario del terremoto del 28 dicembre 1908) si terrà alle ore 11:00, nel tempio di San Cono, una Messa di Riparazione.

Latest News