Superenalotto: la fortuna bacia Napoli, vincita record

Superenalotto: la fortuna bacia Napoli, vincita record

Superenalotto: la fortuna bacia Napoli, vincita record

E l'estrazione 154, avvenuta il 23 dicembre, ha premiato anche un cittadino oplontino, che con una giocata da pochi euro è riuscito ad incassare una vincita a sei zeri. Un Natale da sogno per chi ha acquistato il biglietto di soli 3 euro e si è ritrovato improvvisamente possessore di un capitale da un milione di euro.

La giocata è stata fatta nella storica tabaccheria di via Vesuvio, a pochi passi da Trecase, e con molta probabilità nella tarda mattinata dell'ultimo giorno utile, ovvero il sabato prima della Vigilia di Natale, a poche ore dall'estrazione.

Paura a Quarrata: esplosione distrugge un'abitazione
In corso di accertamento le cause dell'esplosione , forse riconducibile allo scoppio di una bombola del gas . Sono state attivate l'automedica di Lamporecchio e un'ambulanza della Misericordia di Casalguidi.


Nessun "6" nel concorso natalizio del Superenalotto - con il jackpot che per il prossimo appuntamento vola a oltre 77 milioni di euro - ma in compenso sono stati assegnati 20 premi speciali da 1 milione di euro ciascuno che hanno baciato l'Italia da Nord a Sud. "Spero sia una persona che ne abbia bisogno e che sappia amministrare quella cifra".

Latest News