Allegri scarta l'opzione Dybala centravanti: "Può farlo al Palermo, non qui"

Allegri

Allegri scarta l'opzione Dybala centravanti: "Può farlo al Palermo, non qui"

Massimiliano Allegri, nella conferenza stampa di Vinovo, ha risposto alle domande dei giornalisti, dando importanti indicazioni per il posticipo di sabato sera contro il Cagliari. L'allenatore della Juventus però deve fare i conti con notizie poco confortanti che giungono dall'infermeria con gli stop di due calciatori bianconeri: "Claudio Marchisio e Stefano Sturaro, che contro il Toro hanno riportato rispettivamente un affaticamento muscolare all'adduttore sinistro e un trauma contusivo al ginocchio sinistro, verranno valutati domani", si legge nel report dell'allenamento odierno pubblicato dal sito ufficiale bianconero.

Reduce dall'importante vittoria ottenuta nel derby di Coppa Italia con il Torino, la Juventus torna a concentrarsi sul campionato.

INFORTUNATI - "De Sciglio, Buffon, Cuadrado non ci saranno". Gli altri, per fortuna di Allegri e della Juventus, stanno tutti bene: "Mandzukic sta bene".

Su Buffon: "Ha preso un colpo al polpaccio a Napoli, il polpaccio è una brutta bestia". Ci vuole una partita attenta e seria. "Dopo la sosta avremo tutti a disposizione". Lo abbiamo lasciato a riposo aspettando che gli passasse. Da quando è arrivato a Torino, le sue prestazioni - non parlo di gol perché più o meno è 15 il numero di gol che può segnare - sono di uno che non può giocare centravanti perché parte a 50 metri dalla porta. Guarda il gol che ha fatto a Verona, l'ha fatto partendo da mezz'ala. Riflettori puntati su Dybala: "Ha fatto una bella prestazione mercoledì".

Mourinho: "Dimissioni? Solo spazzatura, io voglio rimanere e vincere con lo United"
Tale intenzione sta spaventando la dirigenza del Manchester United . Io voglio restare e andrò via solo quando la società mi manderà via.


MANDUZKIC - "Sta bene, come stanno bene tutti. Non possiamo permetterci di perdere punti". "Dybala potrebbe fare anche la mezz'ala, in una squadra offensiva". E' stato un acquisto importante per la Juventus, lo sta dimostrando negli ultimi due mesi, ha capito cosa serve. Ma con Mazzarri rientra in Italia un bravo allenatore. "Sono convinto che al ritorno troveremo un Torino diverso". "Dopo la sosta sarà con noi". Ma abbiamo fatto tanti punti, infatti alcune squadre si sono staccate.

"Abbiamo fatto 47 punti in un girone, abbiamo passato il turno in Champions e siamo in semifinale di Coppa Italia: la Juve ha fatto il suo dovere, ma il Napoli sta facendo grandi risultati e avendo 48 punti ha alzato la quota scudetto a 96, dobbiamo correre". "Siamo in linea con quello che dovevamo fare". Howedes? Non ci sono date certe per il suo recupero.

EMRE CAN - "Giocatore giovane con già grande esperienza internazionale, fa parte di un centrocampo straordinario come quello della Germania". Dico che Pjaca aveva bisogno di giocare e quindi abbiamo deciso di darlo in prestito.

Latest News