C'è posta per te, anticipazioni prima puntata e ospiti

C'è posta per te, anticipazioni prima puntata e ospiti

C'è posta per te, anticipazioni prima puntata e ospiti

Sabato 13 gennaio 2018 torna in onda C'è Posta per Te, il people show più amato della televisione italiana condotto da Maria De Filippi. Nel primo appuntamento con il programma che da sempre non ha temuto alcuna concorrenza, RaiUno ha già pensato di schierare la pellicola Mister felicità e questa sembra essere la strategia almeno per le prime settimane di programmazione.

Secondo quanto rende noto l'agenzia di stampa Ansa, Maria De Filippi ha pensato ad un ritorno in grande stile. Anche questa edizione in partenza si preannuncia ricchissima di colpi di scena e storie che faranno commuovere, arrabbiare e riflettere.

Quali sorprese riserveranno gli ospiti della prima puntata di C'è posta per te 2018 ai personaggi coinvolti nelle storie raccontate dalla conduttrice di Canale 5 resta argomento top secret ma, conoscendo il format ideato da Maria De Filippi con Alberto Silvestri, siamo certi che non verranno risparmiate lacrime di commozione.

C'è posta per te, anticipazioni prima puntata e ospiti
C'è posta per te, anticipazioni prima puntata e ospiti

Tutto grazie alla professionalità con cui C'è posta per te viene curato e presentato e grazie, anche, agli ospiti nazionali ed internazionali che hanno deciso di partecipare alle sorprese pensate per i protagonisti del talk dei sentimenti.

In particolare al debutto di C'è posta per te, al fianco di Queen Mary, in studio ci saranno il bomber juventino Gonzalo Higuain e Michelle Hunziker che per la prima volta sarà accompagnata dal marito, Tomaso Trussardi.

Per il 2018 è prevista la partecipazione di ospiti come Fedez e J-Ax, l'attrice Giulia Michelini, l'attore britannico Gerard Butler e il collega statunitense Patrick Dempsey, frequentatore 'assiduo' dei programmi della De Filippi.

Inter shock: Spalletti, Non possiamo spendere 40 milioni
Per cui io non sono contento del mio lavoro, sicuramente lInter è qualcosa di emozionante che ti crea una passione vera. Quella era un'Inter che stava per iniziare il suo filotto d'oro, mentre la viola era una squadra ancora in divenire.


Latest News