Bernardeschi stende un ottimo Cagliari, la Juventus resta a -1

Juve Allegri in conferenza

Bernardeschi stende un ottimo Cagliari, la Juventus resta a -1

Per i ragazzi di Allegri arrivano ora 15 giorni per tirare il fiato e incamerare energie positive per la volata finale di stagione. Allegri risponde col 4-3-2-1 con Bernardeschi e Dybala dietro a Higuain in attacco. Primo tempo intenso, per alcuni versi spettacolare, con tante occasioni da una parte e dall'altra. Al 9' Dybala colpisce la traversa su calcio di punizione, al 17' Bernardeschi colpisce il palo da posizione defilata con un bel tiro a giro.

Al 77' scoppia la polemica: Bernardeschi colpisce un pallone con un braccio in area, Calvarese non assegna il rigore nonostante le proteste dei padroni di casa che chiedono l'intervento del Var. Allegri si copre inserendo Lichsteiner per l'ex Fiorentina, gli ospiti cercano di abbassare il ritmo ma il Cagliari con un pressing altissimo non si arrende. Ma nella sfortuna i bianconeri trovano la svolta della propria serata. Decide Bernardeschi al 30′ della ripresa, che sfrutta l'assist di Douglas Costa, entrato al posto dell'infortunato Dybala (problema muscolare a inizio ripresa).

Serve il guizzo del singolo, arriva al 74': Douglas Costa irrompe in area dalla destra e serve un cross radente per Bernardeschi, che non si fa pregare e trafigge da pochi passi Rafael. Dopo la 7 minuti di recupero il signor Calvarese fischia la fine del match.

Elezioni, Salvini agli alleati: "Via la Legge Fornero appena al Governo"
Ho presentato emendamenti per la proroga di "Opzione Donna" al 2018, la sterilizzazione dell'adeguamenti di vita al 2021. Il Partito Democratico propone invece l'Ape sociale e l'Ape volontario.


La Juventus espugna Cagliari tra le polemiche.

Cagliari (3-5-2): Rafael; Romagna, Ceppitelli, Pisacane; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; Pavoletti, Farias. All.

Juventus (4-3-3): Szczęsny; Barzagli, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (60'Mandžukić), Pjanić, Matuidi; Bernardeschi (79′ Lichtsteiner), Higuaín, Dybala (50′ Douglas Costa).

Latest News