Calciomercato Inter, Ramires: "Sarei felice di approdare a Milano"

Ramires 'Spero di andare all'Inter ma dipende dal Jiangsu. L'ingaggio...'

Ramires 'Spero di andare all'Inter ma dipende dal Jiangsu. L'ingaggio...'

Intervistato dalla redazione di Sky Sport 24 Ramires si è detto lusingato di un possibile approdo all'Inter, aprendo le porte al club nerazzurro: "Se l'Inter ha parlato con il mio procuratore è una cosa positiva, se un club dell'importanza e della grandezza dell'Inter dimostra interesse per me, allora significa che sto lavorando bene". Ci sono quindi tutti i presupposti perché l'Inter e il centrocampista classe '87 incrocino le proprie strade entro il 31 Gennaio, data di chiusura della finestra invernale del calciomercato. Se rimane in Cina con noi siamo contenti, se dovesse andare all'Inter credo che sarebbe un ottimo rinforzo.

Ramires non è entrato nel merito della possibilità di ridursi l'ingaggio, superiore ai 10 milioni: "Non dipende solo da me la questione di ridursi l'ingaggio o meno".

"Ci sono tante parti coinvolte e molti aspetti da considerare", chiarisce però Ramires. "Spero che si possa arrivare a un accordo".

E dopo quella sui sacchetti arriva anche la tassa sulla plastica
Dal 1° gennaio Pechino ha chiuso il mercato alla plastica da riciclare, fra cui quasi 3 milioni di tonnellate all'anno provenienti dall'Unione europea.


L'ultimo argomento riguarda Spalletti: "Non sono riuscito a parlare con Spalletti".

Ramires parla dal ritiro di Marbella dove la squadra cinese allenata da Fabio Capello ed appartenente al gruppo Suning: "Sono qui per iniziare la preparazione, in attesa di capire quello che succederà. Sonofelice che un intenditore di calcio mi segua, ma devo continuarea fare bene nel mio club in ogni occasione per sperare ditornare in Europa".

Latest News