Nuova bufala su Laura Boldrini: "Mai fatto assumere parenti"

Stefano Montesi- Corbis via Getty Images

Stefano Montesi- Corbis via Getty Images

La presidente di Montecitorio parla anche delle alleanze in vista delle elezioni regionali che si terranno insieme alle politiche il prossimo 4 marzo.

Ringrazio i tanti cittadini e cittadine che mi hanno scritto chiedendomi di smentire questa foto fatta circolare su Whatsapp.

A loro rispondo che non conosco Luca Boldrini e non ho MAI fatto assumere un mio parente nelle istituzioni.

E ancora: "È vero, il malcostume esiste e va combattuto".

"In Italia c'è la Bossi-Fini e a me non piace ma c'è quella legge, e quella va rispettata". "Non fatevi ingannare da certe bufale, da chi per guadagnare soldi e gettare fango sugli altri approfitta della vostra buona fede". "Massima condivisione!". Le ultime due parole scritte in maiuscolo.

Milan, Montolivo: "Senza fascia sono visto con occhi diversi"
Il nostro spogliatoio è unito". 2018 - Secondo Montolivo , l'anno in cui potrebbe esplodere Patrick Cutrone: "Me lo auguro". "È evidente, però, che dobbiamo dare di più perché San Siro diventi un valore aggiunto", ha sottolineato Montolivo a Sky.


Basterebbe fermarsi a pensare per capire che siamo di fronte a una bufala, ma spesso chi costruisce le fake news sa come alimentare la rabbia e solleticare gli istinti peggiori, facendo cadere nel tranello molte persone.

"Questo episodio ci offre l'occasione per ribadire che, se la libertà di pensiero rappresenta uno fra i diritti più sacri ed inviolabili tutelati dalla nostra Costituzione, la diffusione di contenuti falsi al solo scopo di ledere l'immagine e la reputazione altrui costituisce, invece, un reato", chiosa la Polizia posta. Basta vedere i profili di chi scriveva le peggiori nefandezze sul mio conto. "C'era un'agenda politica ma da quando ho iniziato a denunciare i leoni da tastiera si sono trasformati in conigli in fuga" ha detto a Otto e Mezzo su La7.

Laura Boldrini replica duramente a Luigi Di Maio, dopo l'attacco aggressivo che quest'ultimo gli ha riservato.

"Quando tutta questa rabbia e questa meschinità deflagreranno, le menzogne e le diffamazioni che Laura Boldrini ha dovuto fronteggiare in questi anni si paleseranno per quello che sono - ha aggiunto -: il segnale di un imbarbarimento che non siamo stati capaci di comprendere e di cui non siamo stati in grado di prevedere le conseguenze". Si può fare rinascere un centrosinistra?

Latest News