Pompei: nuovo atto vandalico negli Scavi, danni a una domus

Pompei: nuovo atto vandalico negli Scavi, danni a una domus

Pompei: nuovo atto vandalico negli Scavi, danni a una domus

Neanche il tempo di esultare per il ritrovamento di reperti intatti che dal sito archeologico arriva l'ennesima brutta notizia. Intanto mentre i restauratori hanno recuperato dal suolo frammenti di pittura staccati dall'affresco per incollarli e riparare il lieve solco che è stato creato, probabilmente da un vandalo che si è introdotto furtivamente nella domus chiusa al pubblico, sono state avviate le prime indagini da parte dei carabinieri.

Pompei, nuovo atto vandalico agli scavi. La scoperta nel pomeriggio ad opera dei custodi che hanno segnalato lo sfregio. A seguito di un immediato sopralluogo dei tecnici del parco archeologico è stato rinvenuto il danneggiamento di una porzione di circa 10 centimetri di un quadretto raffigurante Bacco e Arianna. "Chi compie questi atti ferisce l'Italia e il suo patrimonio culturale", ha commentato il direttore del Parco archeologico.

Sapevi che le borse delle griffe mondiali sono prodotte a Napoli? L'aumento del numero dei visitatori, infatti, aumenta anche il rischio di danneggiamenti.

Novità su Facebook: priorità ai post di amici e meno pubblicità
In un post, Zuckerberg ha spiegato le ragioni della scelta:"Vogliamo assicurarci che i nostri prodotti non siano solo divertenti, ma che siano buoni per la gente . È positivo per il benessere".


Come si vede se una borsa è di qualità o meno?

Questo danneggiamento viene scoperto tre giorni dopo l'ultima domenica gratis negli Scavi, che ha registrato un altro boom di presenze di visitatori non paganti solo tre giorni fa. A seguito di una copiosa pioggia, lo scorso il 19 dicembre fu rilevato il crollo di un muro di una domus non visitabile, dovuto al cedimento di una cisterna nella Casa della Caccia ai Tori.

Latest News