Santoro torna in Rai, sul canone: "Populista dire di abolirlo"

Gentiloni:

Santoro torna in Rai con M, trasmissione in onda dalla sede di Torino

"Casa è il punto da cui si parte, io cominciai con Guglielmi e fu una grande stagione culturale" ha detto Santoro questa mattina a viale Mazzini in occasione della conferenza stampa di presentazione di "M" che segna il ritorno su Rai3 del conduttore dopo 22 anni. Anche Santoro è intervenuto sul tema: "Anche se non mi è stato proposto, non sarei più disponibile a fare 30 puntate l'anno". Sarà possibile seguire M di Michele Santoro su Rai Tre e anche in diretta streaming grazie a Rai Play sui nostri dispositivi mobili come pc, tablet e smartphone cliccando qui. Santoro riapproda sul terzo canale Rai con il programma 'M', in onda in diretta in prima serata da giovedì 11 gennaio a giovedì 1 febbraio. Il programma andrà in onda il giovedì alle 21.15 per quattro settimane e ogni puntata si occuperà di un tema specifico. O meglio, al racconto della realtà e dell'attualità narrando "quello che non dicono i tg", senza però rinunciare alle parole visive della docufiction storica. Vi torna per "fare quello che i tg non fanno".Banche, immigrazione, Roma Capitale ed evasione fiscale saranno i temi monografici delle quattro puntate. Ospite fisso della trasmissione sarà Roberto Saviano protagonista di un monologo editoriale. Torna la maschera di Nazareno Renzoni con Vauro. Tra gli altri elementi della trasmissione spicca una miniserie dei The Pills.

Intervistata da Sara Rosati, l'esponente di CasaPound era stata chiamata a dare un veloce parere sullo stato degli istituti di credito in Italia. L'ideatore del programma è Michele Santoro che potrà contare sui collaboratori Gianni Dragoni, Walter Molino e Guido Ruotolo.

Alitalia, Lufthansa finisce in fuorigioco
In primis una profonda ristrutturazione , in un secondo momento dei consistenti tagli e per finire via all'acquisizione. Secondo indiscrezioni, Air France sarebbe tornata in gioco insieme a easyJet .


Si parte con la prima puntata dedicata alle banche. Trovo allucinante che si è appena usciti da una decisione sul canone, mettendolo in bolletta, e la si metta subito in discussione, così l'azienda non ha mai la possibilità di potersi ristrutturare, è soggetta a uno stress continuo! "Sono rimasto quella persona che è nata in questa rete". E un ulteriore esempio lo offrirà a maggio con altre quattro puntate di "M", questa volta dedicate al caso Moro e fatte attraverso una narrazione che ha al centro attori ma ruotando intorno ai misteri di questa vicenda di cui proprio quest'anno ricorre il quarantennale. Da sempre molto attenta ai diritti umani, il pubblico ha imparato ad apprezzarla per la sua forte determinazione, ma anche per la sua bellezza.

Latest News