Beat Feuz trionfa nella discesa libera di Wengen

Wengen, libera a Feuz. L'Italia fatica

Beat Feuz trionfa nella discesa libera di Wengen

Poi due austriaci: Matthias Mayer terzo a 47 centesimi e Hannes Reichelt quarto con 77. Quinto posto per il tedesco Thomas Dressen (2'27 " 43) che si è lasciato alle spalle l'austriaco Vincent Kriechmayr (2'27 " 48) e il francese Maxence Muzaton (2'27 " 68). Per l'Italia Dominik Paris ha chiuso 8/o in 2.22.72 e Peter Fill, che in partenza ha fatto un errore che gli ha bloccato lo sci destro, si è piazzato decimo. Il carabiniere della Val d'Ultimo non è riuscito a migliorare il suo rapporto con il tracciato di Wengen, mai veramente digerito.

L'identità savonese di Federica Brignone che trionfa in Austria
Per l'Italia ci sono poi Nadia Fanchini 5/a in 1.10.78, Sofia Goggia al momento 9/a in 1.11.29 e vittima di un paio di errori, Johanna Schnarf 11/ in 1.11.51.


Cade purtroppo Christof Innerhofer nella parte alta della pista, ma al momento sembra che l'azzurro non abbia riportato conseguenze. L'inizio della gara in Svizzera è fissata per le ore 12:30.

Latest News