Bologna, Carlo Verdone e la sua 'Benedetta follia' al cinema Fossolo

Bologna, Carlo Verdone e la sua 'Benedetta follia' al cinema Fossolo

Bologna, Carlo Verdone e la sua 'Benedetta follia' al cinema Fossolo

Nel film Verdone interpreta Guglielmo, uomo virtuoso e con una fedina cristiana immacolata, proprietario di un negozio di articoli religiosi e abbigliamento per vescovi e cardinali. Il film è nei cinema dall'11 gennaio. Lei, Luna, è una ragazza di borgata sfacciata e travolgente, che si candida al ruolo di commessa nell'esercizio commerciale di Guglielmo nonostante i suoi modi facciano più pensare alla lap dance che alle navate di una chiesa.

Per i fan di Carlo Verdone (che sono veramente tantissimi) oggi è una bellissima giornata: in tutta Italia (oltre 700 sale) esce il nuovo film dell'attore e regista romano. Benedetta follia è l'ultimo lavoro di Verdone, prodotto da Luigi e Aurelio De Laurentis che vede un cast tutto al femminile con la bravissima Ilenia Pastorelli (nei panni di Luna), Lucrezia Lante della Rovere (Lidia), Maria Pia Calzone, Paola Minaccioni e Federica Fracassi.

Da quel giorno niente sarà più come prima: Luna lo iscrive a "Lovit", la app più hot del momento, e Guglielmo scoprirà il sorprendente mondo degli appuntamenti al buio e gli esilaranti tentativi di donne disposte a tutto pur di trovare l'anima gemella. Saprà l'amore trovare strade inaspettate?

Juventus, Zizou è il sogno del presidente Agnelli per il dopo Allegri
Stando a quanto riferito da Diario Gol , i bianconeri si sarebbero messi sulle tracce del centrocampista Dani Ceballos . Fermo restano il fenomeno-Zidane che in 712 giorni di panchina ha vinto 8 trofei, tra cui 2 Champions League.


L'appuntamento è per sabato 13 gennaio alle 21.15 al cinema Fossolo di viale Lincoln, 3. Non ritorno, ma rinascita perché si ride, è vero, ma si finisce anche dalle parti della commedia romantica all'americana (le citazioni di Harry ti presento Sally e Vacanze Romane sono evidenti e non sono le sole) e si trovano nuove soluzioni anche grazie all'ingresso della coppia di sceneggiatori Guaglianone-Menotti, come quella splendida visione lisergica coreografata da Luca Tommassini.

Prima del film "L'inganno" verrà presentato il cartellone della rassegna "Mercoledì d'essai - Stagione 2017/2018" per il periodo compreso tra gennaio e aprile 2018, che si aprirà nella giornata di mercoledì 24 gennaio con la proiezione del documentario "Noi, i neri" del regista varesino Maurizio Fantoni Minnella, che mostra l'immigrazione da un'angolazione singolare, ossia non attraverso le immagini degli sbarchi, dei luoghi di detenzione temporanea, ma cogliendo le vite dei migranti in una zona grigia, una sorta di limbo sospeso tra la tragedia dell'arrivo e l'illusione e la speranza di una vita nuova.

Continua a seguirci sui nostri social, clicca qui!

Latest News