L'identità savonese di Federica Brignone che trionfa in Austria

L'identità savonese di Federica Brignone che trionfa in Austria

L'identità savonese di Federica Brignone che trionfa in Austria

Federica Brignone ha vinto il Superg di coppa del mondo a Bad Kleinkirchheim. Brignone costruisce il secondo successo di stagione grazie ad una sciata aggressiva, concentrata a mantenere sempre la massima velocità sul tracciato e recupera, intermedio dopo intermedio, il piccolo svantaggio accumulato nella primissima parte da Lara Gut, fino a superare la svizzera nel finale, lasciandola al secondo posto, con 18 centesimi di distacco.

Per l'Italia ci sono poi Nadia Fanchini 5/a in 1.10.78, Sofia Goggia al momento 9/a in 1.11.29 e vittima di un paio di errori, Johanna Schnarf 11/ in 1.11.51. L'americana Vonn chiude in nona posizione.

"Era una pista tosta da lasciare andare perché oggi lo sci sbatteva e bisognava scendere senza mettere di traverso lo sci - ha dichiarato Federica -".

Maria De Filippi, il colpaccio per Amici: le parole della conduttrice
Maria De Filippi parla anche dell'eventuale coinvolgimento di Fabio Volo , che sentirà ed incontrerà volentieri. A chi si riferisce Nicola Panico? "Per fortuna Carlo Conti mi ha sempre trasmesso tranquillità".


Nadia Fanchini, quinta, ha voluto ricordare la sorella, che non parteciperà alle Olimpiadi a causa di un tumore: "Continuo a lottare anche per mia sorella Elena, me l'ha chiesto e lo farò".

"Questa vittoria è dedicata a lei". "Sono stata brava nonostante qualche errorino nella parte alta anche perché ultimamente ho fatto pochi giorni di supergigante". Su una pista difficile, con neve tratta con l'acqua, la valdostana è riuscita a imporre tutta la sua tecnicità che vale il secondo successo stagionale e il secondo nella disciplina, dopo Soldeu 2016.

Latest News