"Restitution day": dal Movimento 5 Stelle 102mila euro per l'Aib

"Restitution day": dal Movimento 5 Stelle 102mila euro per l'Aib

"Sono i fatti quelli che contano - ha affermato - un grazie ai Consiglieri del Piemonte che hanno iniziato per primi, con Davide Bono, tanti anni fa, questa buona pratica". Nessuna polemica, però un certo disappunto è evidente. Sul caso in questione è intervenuto anche Luigi Di Maio, candidato del Movimento a Presidente del Consiglio: intercettato dai cronisti ha sottolineato, con forza e decisione, che quello della Montalbano "è un comportamento gravissimo, la consigliera dovrebbe fare un passo indietro, abbiamo avviato un'indagine interna". Parla per una ventina abbondante di minuti, un discorso tutto proiettato al 4 marzo con solo qualche cenno all'amianto e nessuno alla nostra città e al nostro territorio. Noi ci impegneremo in una riforma seri delle norme. Montalbano è attivista storica del Movimento di Beppe Grillo, rappresentante dei comitati per la casa, militante nel quartiere popolare torinese delle Vallette dove ha fatto campagna pancia a terra per Appendino e i Cinque Stelle. Ora c'è l'uso della macchina di servizio per questioni personali. Così si mettono in difficoltà cittadini e imprese le quali hanno bisogno di 130 giorni all'anno per stare dietro agli adempimenti fiscali e burocratici. "Sicuramente non è una persona che rappresenta con onore le istituzioni e questo è l'esempio fondato del fatto che quel partito è una banca e non pensa ai risparmiatori ma ai banchieri e agli amici degli amici". Non vorrei avere un premier che si dimette se le sue aziende vanno male, che è ricattabile.

Germania, Merkel: "Ho lavorato per poter dare al Paese un governo stabile"
A questo si aggiunge una riduzione del contributo di disoccupazione dello 0,3% e un massiccio investimento nei trasporti. Tra i vari punti su cui Cdu-Csu e socialisti hanno trovato un accordo c'è anche il nodo delle assicurazioni sanitarie .


Di Maio conclude il suo intervento con una previsione ottimistica: "Dobbiamo pensare in grande e andare al governo". Ho preso la macchina, sono andata, ho preso mia figlia e sono tornata. "Ci faremo carico delle vostre istanze e ci impegneremo in maniera seria incidendo su leggi e regole chiare." ha detto Luigi Di Maio.

Latest News