Ucciso 18enne a Crotone. Preso sospetto

Ucciso 18enne a Crotone. Preso sospetto

Ucciso 18enne a Crotone. Preso sospetto

E' un diciottenne quello ad essere stato colpito ed ucciso nel pomeriggio a colpi d'arma da fuoco a Crotone.

Polizia e carabinieri sono sul posto. Ad ucciderlo sarebbe stato un uomo di 57 anni, Salvatore Gerace, già noto alle forze dell'ordine per spaccio di sostanze stupefacenti. Dalle parole si è passati ai fatti. Il giovane, secondo i primi accertamenti, è stato colpito da almeno tre proiettili al torace. Lì è scaturita una colluttazione. Indaga la Squadra mobile della Questura per accertare il movente, probabilmente da ricondurre a questioni personali. Quando sono arrivate si è fatto ammanettare. L'omicidio è avvenuto in via Ducarne, nel centro storico della città.

Il sindaco di Melito: "Settimana prossima incontrerò De Laurentiis: ecco quanti posti avrà lo stadio"
Ecco le sue parole: "Settimana prossima incontrerò il presidente De Laurentiis ". Bluff per far cedere De Magistris ? Ci incontreremo di notte.


Parretta era figlio di Katia Villirillo, presidente di un'associazione che si occupa di contrasto alla violenza contro le donne ed il delitto è stato commesso all'interno della sede della stessa associazione.

Forse una lite per motivi sentimentali - Da quanto finora appreso, ovviamente ancora tutto da confermare da parte degli investigatori, il 18enne, mentre si trovava nella sede dell'associazione Sportello Sociale Famiglia, si sarebbe frapposto tra una ragazza e il 56enne, con quest'ultimo che gli avrebbe dapprima sparato dei colpi alle gambe e poi un altro o altri fatali al petto.

Latest News