Liverpool-Manchester City, entusiasmo Klopp: "Fatta la storia"

Jurgen Klopp allenatore del Liverpool

Jurgen Klopp allenatore del Liverpool

Liverpool-Manchester City, come da copione, regala gol ed emozioni a grappoli, con un risultato probabilmente inatteso.

De Martino: "Belen? Guardo avanti. E sono single". Ma Gilda c'è
Presto la tranquilla camminata si è trasformata in una gara a chi riusciva a resistere di più sullo skateboard. Prendo la partecipazione all'Isola come un percorso per riflettere su quello che è successo.


Non risparmia sorprese la 23° giornata di campionato in Premier League, la seconda di questo 2018 (dopo il turno di capodanno). Sontuosa prova del Tottenham che, nella sfida contro l'Everton, s'impone per 4 a 0 grazie ad un Harry Kane da record, mentre costano cari gli errori dei Gunners, che vengono sconfitti per 2 a 1 dal Bournemouth dopo che Bellerin aveva illuso gli ospiti portandoli in vantaggio. Dopo l'1-1 di fine primo tempo, i Reds nella ripresa si scatenano e volano sul 4-1 con le firme di Firmino, Mane e Salah (18/o centro in campionato). Solo nel finale il City, invano, accorcia nuovamente le distanze con le reti di Bernardo Silva e Gundogan. Il Liverpool invece scatta a quota 47, agganciando il Chelsea e momentaneamente anche il Manchester United al secondo posto. Ko tutto sommato indolore per Guardiola e soci, che restano largamente in vetta alla classifica.

Latest News