Paura in Friuli: terremoto di magnitudo 3.8

Terremoto, ancora una forte scossa poco fa vicino a Udine: paura a Tolmezzo

Paura in Friuli: terremoto di magnitudo 3.8

Interi paesi sono stati devastati e hanno creato grande allarme che anche a distanza di anni si ripercuote sulle persone che le abitano. La scossa è stata registrata alle 18.39 ed è stata avvertita chiaramente nel capoluogo Udine e in molte zone del Friuli, soprattutto in Carnia. La scossa è stata avvertita anche in Veneto, Trentino Alto Adige, Slovenia, Austria e Croazia e nei comuni più vicini all'epicentro, in modo particolare Tolmezzo, Venzone e Gemona del Friuli.

Con precisione l'epicentro è stato registrato a 2 chilometri da Tolmezzo e la scossa ha fatto registrare una magnitudo di 3.6 gradi della scala Richter, lo attesta la Protezione civile e le rilevazioni dell'Ingv, Centro Nazionale Terremoti.

Il matrimonio di Carlo Cracco
Un agente della sicurezza privata, per errore, ha calpestato lo strascico dell'abito della sposa Rosa Fanti , strappandolo. La sposa al contrario indossava un lungo abito bianco cosparso di paillettes, con profondo spacco e profonda scollatura.


Si attende nei prossimi giorni un ulteriore "sciame" sismico: piccole scosse di assestamento; potrebbero avere sempre la stessa magnitudo. Epicentro è stato localizzato in mare, a 12 chilometri da Gioiosa Marea (ME).

L'Ingv, inoltre nel pomeriggio di ieri, venerdì 19 gennaio 2018, alle ore 16:36 aveva registrato una scossa sismica nelle Marche, di magnitudo 3.2 a Monte Cavallo, in provincia di Macerata, con ipocentro a 8 km di profondità.

Latest News