La 'prima' di un Papa tra gli indios di Amazzonia

La 'prima' di un Papa tra gli indios di Amazzonia

La 'prima' di un Papa tra gli indios di Amazzonia

La stima è delle autorità locali. Lungo il percorso erano schierati in parata 60 cavalli di razza paso peruviana. Lo ha detto papa Francesco nella messa a Trujillo, sulla spianata costiera di Huanchaco, dove sono stimate 200mila persone presenti. Dopo aver fatto alcuni giri in papamobile nella piazza del quartiere "Buenos Aires", papa Francesco si è recato in auto all'Arcivescovado di Trujillo.

Due gli appuntamenti del pomeriggio: l'incontro con sacerdoti, religiosi e seminaristi delle Circoscrizioni Ecclesiastiche del Nord del Perù nel Colegio Seminario San Carlos y San Marcelo, alle 15.30 (21,30 in Italia) e la celebrazione mariana in onore della "Virgen de la Puerta" nella Plaza de Armas, alle 16.45 (22.45 ora italiana). Tempeste che ci interpellano anche come comunità e mettono in gioco il valore del nostro spirito. "Inondazioni che investono l'anima e reclamano da noi l'olio che abbiamo per farvi fronte". "Occorre una maggiore cultura della trasparenza fra gli enti pubblici, il settore privato e la società civile". Le parole del pontefice, che sono risuonate come macigni nelle stanze del potere, sono state invece applaudite come un risarcimento e una denuncia dai moltissimi peruviani accorsi ad ascoltarlo nella capitale, come Doris, una maestra, o Alexander, un ingegnere.

Giulia Michelini dopo Rosy Abate arriva alla corte di Maria De Filippi
Spessore diverso, ma notorietà legata la grande pubblico, i due saranno il valore aggiunto di questa nuova stagione. Marinella è una bella donna di trentasei anni che non vede suo padre da ben dieci anni, perché lui si rifiuta.


"Proprio come gli apostoli hanno affrontato la tempesta in mare voi avete dovuto fronteggiare la brutalità del Niño costiero, con le dolorose conseguenze ancora sentite in tante famiglie, soprattutto quelle che non hanno potuto ricostruire le loro case". Boschi e fiumi sono devastati con tutte le loro ricchezze. "Tutto questo processo di degrado implica e alimenta organizzazioni al di fuori delle strutture legali che degradano tanti nostri fratelli sottomettendoli alla tratta - nuova forma di schiavitù -, al lavoro irregolare, alla delinquenza". Tra strette di mano, saluti e benedizioni, a Bergoglio è stato regalato un cappellino tipico peruviano che ha indossato per qualche secondo.

Latest News