Nadal piega la resistenza di Schwartzman: ai quarti sfiderà Cilic

Nadal piega la resistenza di Schwartzman: ai quarti sfiderà Cilic

Nadal piega la resistenza di Schwartzman: ai quarti sfiderà Cilic

Seppi Edmund è il match negli ottavi di finale degli Australian Open 2018: uno dei tanti nella notte e mattina italiana tra sabato 20 e domenica 21 gennaio (si parte alla 1:00), ma certamente quello che ci interessa di più visto che l'altoatesino Andreas Seppi è ancora in corsa e, per la prima volta nella sua carriera, può raggiungere i quarti di uno Slam.

A decidere il primo set è il chirurgico break conquistato da Nadal nell'ottavo gioco, dopo che l'argentino aveva mancato l'appuntamento con ben quattro palle break, di cui una nel quinto e tre, consecutive, nel settimo game.

Rafa Nadal, per la prima volta nel torneo, deve dar prova della sua resistenza fisica contro un combattente come Diego Schwartzman.

Il Vaporetto di San Sebastiano
Quest'anno la città avrà l'onore di accogliere il vescovo emerito di Ragusa, Monsignor Paolo Urso, giorno 20 gennaio. Anche ad Ales (OR ), è festeggiato il Santo con il tipico falò, detto su fogadoni dall'altezza di svariati metri.


Andreas Seppi viene eliminato dagli Australian Open 2018: purtroppo il nostro tennista non è riuscito a superare gli ottavi di finale dello Slam per la quarta volta, e rimane questo il suo limite al Melbourne Park. Per lui è è il primo quarto in uno Slam. Nel tabellone maschile e femminile gli incroci inizieranno a farsi interessanti e se qualcuno può sorridere per un percorso, in apparenza, non impossibile altri si debbono preparare ad affrontare un duro ostacolo fin da ora.

Nel game successivo Rafa vola 15-40 anche grazie a due splendidi vincenti di dritto, ma Schwartzman annulla i due match point con due rovesci fantascientifici, il primo incrociato e il secondo lungolinea. Il 6-3, 6-7 (4) 6-3 6-3 finale manda il finalista dello scorso anno ai quarti per la decima volta (33esimo complessivo nei major) dove si misurerà con Marin Cilic, abile a sventare la minaccia Carreno-Busta per 6-7 (2) 6-3 7-6 (0) 7-6 (3). I precedenti vedono Nadal avanti 5-1 (tra questi il 62 64 63 incassato dallo spagnolo proprio a Melbourne nel 2011), ma di certo Rafa dovrà alzare i giri del motore perchè la versione odierna, per quanto sufficiente a domare a fatica Schwartzman, potrebbe non essere abbastanza contro il croato.

Latest News