I borghi italiani più belli: TCI ne premia 227

Gressoney-Saint-Jean tra i borghi premiati con le bandiere arancioni

San Leo Verucchio e Pennabilli si confermano bandiera arancione

Il piccolo centro della provincia di Pesaro e Urbino è stato insignito questa mattina per la prima volta della Bandiera arancione, il marchio conferito dal Touring club italiano ai comuni dell'entroterra con meno di 15.000 abitanti che si distinguono per l'attenzione all'accoglienza e per l'impegno nel preservare bellezza e tradizione. Sono stati inoltre illustrati gli ultimi dati del Touring Club Italiano sulla ricaduta positiva dell'iniziativa Bandiera Arancione. I Comuni di Certaldo, Casole d'Elsa, Monteriggioni e San Gimignano hanno nuovamente superato l'esame triennale di revisione del Touring Club Italiano, ottenendo il prestigioso riconoscimento.

Il controllo del TCI sulla qualità dellofferta turistica, ricettiva e culturale, effettuato ogni biennio fino al 2015 e ogni triennio dal 2015 in poi, prende in esame unampia serie di parametri: qualità ambientale, conservazione del territorio, presenza di beni culturali, organizzazione di attività culturali, servizi al turista, ecc La visita ispettiva del paese viene effettuata in modo anonimo e non annunciato dagli inviati del Touring Club; un esame che serve anche ad individuare i punti di forza e i focus su cui migliorare, e funge così da stimolo per gli enti locali e gli operatori. In totale sono 227 i vessilli che svelano i piccoli tesori d'Italia. "Non è solo un attestato o un simbolo – dichiara l'assessore al turismo Carolina Taddei -, è la bandiera delle politiche attive nel settore turistico in grado di tutelare e valorizzare ambiente e patrimonio storico-culturale".

Gli grida: "Sei gay" e lo pesta. La vittima perde un occhio
Lo dichiara Fabrizio Marrazzo portavoce di Gay Center e Responsabile del numero verde Gay Help Line . Poi ha rivolto le sue "attenzioni" sul ventenne.


"È bello vedere qui a Palazzo Ducale tutti i 150 sindaci Bandiera arancione - ha commentato l'assessore al turismo della Regione Liguria Gianni Berrino - un'occasione per rimarcare che le bandiere arancioni sono nate in Liguria, e che la Liguria è un territorio che ha molto da offrire come meta turistica, non solo per le spiagge ma anche per le eccellenze dell'entroterra".

L'iniziativa si è quindi sviluppata a livello nazionale, in tutte le regioni, la Toscana è la Regione più arancione d'Italia (con 38 riconoscimenti), seguita da Piemonte (28) e dalle Marche (2).

Latest News