Massima allerta tsunami tra Stati Uniti e Canada

Terremoto di magnitudo 6,4 colpisce Giacarta

2017, un terremoto ogni 12 minuti

Gli abitanti di queste aree sono stati invitati a trasferirsi nelle zone più lontane dal mare.

Un'allerta tsunami è stata lanciata dagli organismi preposti che monitorano l'oceano Pacifico.

Il terremoto a generato un allarme tsunami per parte di Alaska e Canada, ed un'allerta tsunami per l'intera costa ovest degli USA, secondo quanto riportato dallo US Tsunami Warning System. Il terremoto è stato registrato alle 00.31 del mattino, ora locale.

Tre giornate di squalifica a Gentile, pronto il ricorso Virtus
Dominique Sutton , anche lui espulso, squalificato "per 1 gara perché a seguito di una rissa oltrepassava l'area della panchina". Fatto che non degenerava per il pronto intervento dei dirigenti presenti. "Sostituita con ammenda di Euro 3.000,00".


Washington, 23 gen. (AdnKronos/Dpa) - Un sisma di magnitudo 8,2 gradi della scala Richter ha colpito il Golfo dell'Alaska, 280 chilometri a sudest di Kodiak, ad una profondità di 10 chilometri. Secondo la agenzia di stampa Reuters, la costa occidentale degli Stati Uniti è stata posta al livello inferiore di "tsunami watch". A renderlo noto è stato il Us Geological Survey.

Le persone sui social media hanno postato screenshot di avvisi di emergenza inviati ai loro telefoni, che dicevano loro di "andare in alto o di spostarsi nell'entroterra".

Ha avvertito che le prime onde potrebbero iniziare a colpire dalle 1:45 am, nella città di Kodiak. Secondo le loro stime, qualsiasi tsunami avrebbe impiegato almeno tre ore per colpire i 49 stati più bassi.

Latest News