Su Unipol pesa la ristrutturazione della banca

Unipol in rosso nel 2017 pesa piano ristrutturazione

Unipol: perdita consolidata per 169 mln di euro nel 2017, dividendo a 0,18 euro

Al netto della ristrutturazione del comparto bancario l'utile del gruppo bolognese guidato da Carlo Cimbri sarebbe salito a 655 milioni: tTale operazione ha visto la creazione di Unipol ReC (perfezionata il 1 febbraio 2018), società specializzata nel recupero di crediti deteriorati, a cui è stata trasferita la quasi totalità delle sofferenze di Unipol Banca.

Tra le altre Compagnie, UniSalute *ha continuato a valorizzare le proprie competenze specialistiche, raccogliendo premi per 371 milioni di euro (+10,1% sul 31 dicembre 2016).

Il cda del gruppo Unipol ha approvato i risultati preliminari consolidati 2017 che vedono un risultato netto consolidato negativo per 169 milioni di euro (dai +535 milioni del 2016).

Roma, Raggi presenta "il treno dell'arte" decorato dai bambini
Ai ragazzi del Cinema America , Raggi dice: "Partecipate al bando e se siete bravi non ci saranno problemi a vincerlo". Abbiamo inserito questa piazza dentro l'Estate Romana.


Il risultato consolidato ante imposte del comparto assicurativo è di 1,015 miliardi di euro (+19,4% rispetto agli 850 milioni del 2016). In rosso per 24 milioni anche il comparto immobiliare e per 183 milioni quello di holding. Al risultato contribuiscono il settore 'Danni' per 687 milioni di euro (471 milioni nel 2016) e il settore 'Vita' per 328 milioni di euro (379 milioni nel 2016).

La raccolta diretta assicurativa è pari a 12,3 miliardi (dai 14,8 milioni del 2016), soprattutto a causa del calo del vita (-36,8% a 4,4 miliardi) mentre il danni è stabile a 7,9 miliardi (+0,7%). Il solvency ratio consolidato basato sul capitale economico è pari al 169%. Unipol proporrà comunque la distribuzione di un dividendo di 0,18 centesimi ad azione in virtu' dei 213 milioni di utile che risultano nel bilancio civilistico. Ai soci, si legge in una nota, verrà proposto un dividendo di 0,145 euro per azione, in crescita del 16% rispetto su 2016, con un rendimento (dividend yield) del 7,4%.

Latest News