Milan, Gattuso difende Biglia: "Cosa vi aspettate? Corre e dà equilibrio"

La Spal vuole la rivincita col Milan l'ultima volta non andò benissimo

Getty Images

Il paragone a Pirlo? Il centrocampista argentino, infatti, sotto l'operato del tecnico calabrese ha ritrovato la forma migliore. Intervistato ai microfoni di Sky Sport, Biglia ripercorre le varie tappe nella sua breve storia al Milan: "E' stato difficile, l'infortunio, i risultati". Faccio tanta autocritica, so che non ho dato quello che tutti aspettavano e ringrazio per il sostegno. Ringrazio lui, lo staff e i compagni.

Icardi torna dal 1', Spalletti pensa a un cambio davanti
Un successo, in casa Inter , che manca da più di due mesi, quando il 2 dicembre fu il Chievo Verona ad essere sconfitto per 5-0. Contro il Bologna , se Icardi ce la fa - e c'è ottimismo in tal senso - il modulo per ora non cambierà.


"Sento parlare di paragoni con gente che è stata di un altro livello rispetto a me: io non sono Pirlo, lui è stato un fenomeno del calcio". Come già riportato poche settimane fa anche dalla redazione di Daily Milan, il numero 21 rossonero da quando è tornato titolare, sta correndo molto di più offrendo anche giocate di qualità, quelle per le quali in estate Massimiliano Mirabelli ha fatto di tutto per portarlo a Milanello. "Io conosco i miei limiti e voglio migliorare, voglio fare anche assist e lavoro tanto per questo, ma sono un giocatore di equilibrio". Sinceramente non leggo e non guardo i canali sportivi. "Ho una certa età, ma voglio provare a superare i miei limiti".

Latest News