"Susy è stata uccisa a Napoli". Indagato l'amico della chat

Donna scomparsa da Arezzo indagato un amico napoletano

Donna scomparsa da Arezzo indagato un amico napoletano Susy Paci L'accusa sequestro di persona e occultamento cadavere

Ai due pm l'uomo, interrogato nei giorni scorsi, avrebbe consegnato spontaneamente il suo telefonino per i controlli.

Continua il giallo su Susy Paci, la 49enne di Subbiano (Arezzo) di cui non si hanno più notizie dal 23 gennaio.

Da allora non l'avrebbe nè vista nè sentita. Poi l'ultimo contatto, da Napoli, dove Susy sarebbe andata ad incontrare un uomo conosciuto in rete. O almeno restano riservati. La donna aveva profili su tutti e tre i social. La notifica con la richiesta dei dati social del sostituto procuratore della Repubblica di Arezzo Elisabetta Iannelli che si occupa del caso, è stata inoltrata ai colossi Facebook, Instagram e Twitter dalla polizia postale che attende il materiale, come scritto nella risposta che assicura massima disponibilità, non prima di cinque giorni lavorativi.

Macerata, Renzi: Italia non si metta nelle mani degli estremisti
"Vorrei che quei 13 milioni che hanno votato per il sì al referendum, sentissero la sfida delle elezioni come importante". Noi abbiamo fatto delle cose che nessun altro ha mai fatto e sono contento del lavoro di Minniti".


Aal momento si sa solo che Susy è uscita di casa con un trolley in mano.

Un allontanamento volontario, all'inizio, che doveva essere seguito dal ritorno secondo il messaggio inviato alle 20,30 del 23 gennaio dalla 49enne al figlio maggiore ("domani torno, resto a dormire da un'amica, vi devo parlare") sulla cui autenticità però il giovane è rimasto perplesso e che rimane l'ultima traccia del cellulare della Paci. La donna, sposata e madre di 2 figli, è arrivata in treno a Napoli per andare a trovare un uomo e poi sarebbe scomparsa nel nulla.

Latest News