Diritti tv, parla Pugnalin: "Gli abbonati Sky non resteranno senza Serie A"

Una telecamera nello stadio Meazza di Milano in una

Una telecamera nello stadio Meazza di Milano in una

Si tratta di un colosso con 3 mila dipendenti, che ha una capitalizzazione di 10,8 miliardi di euro e controlla asset per 25,5 miliardi di euro. Così dunque vice presidente esecutivo di Sky a 'Repubblica': "Il sub commissario Paolo Nicoletti ha definito "irrilevante" la diffida?" "Entrambe le emittenti sono partner fantastici per la Premier League e hanno una comprovata esperienza nel rendere la nostra competizione disponibile ai fan di tutto il paese attraverso la loro programmazione innovativa e di alta qualità". "Spero che il progetto soddisfi le esigenze ma non porti ad un aumento dei prezzi". "Ci è stato chiesto di superare i limiti di sostenibilità e a quel punto abbiamo fatto, logicamente, un passo indietro". Proprio Scudamore ha dichiarato che i pacchetti saranno comunque venduti al miglior offerente, per continuare il processo di crescita di quello che continua ad essere il campionato calcistico più ricco del mondo. L'idea è gli spagnoli potrebbero aver fatto il passo più lungo della gamba: "Mediapro dovrà presentare le adeguate garanzie finanziarie come da regolamento del bando stesso" e prepararsi per il "terzo bando", ovvero quando inizierà la vendita dei diritti.

"La Lega Serie A ha ritenuto congrua l'offerta di Mediapro ma prima di aggiudicare ha sottoposto quell'offerta all'esame e alla autorizzazione delle Autorità di garanzia".

In molti, però, parlano di un allargamento del mercato, con nuovi player come telefoniche e Ott, Amazon per esempio, che favorirebbe così l'abbassamento del costo per l'utente finale: "Ben vengano i nuovi operatori - continua Pugnalin -, anche se finora non si sono visti, li abbiamo sempre sentiti evocare, ma non si sono mai palesati. Cioè agli operatori, tra cui Sky". La legge Melandri-Gentiloni non prevede la discriminazione tra le diverse piattaforme.

Facebook: "Se non vi piacciamo, andatevene"
La novità è stata annunciata da Campbell Brown durante l'evento Code Media che si è svolto a Huntington Beach. Il 2018 si conferma sempre più l'anno della resa dei conti per Facebook .


Esiste la possibilità che Sky rimanga senza la Serie A?

"Perché mai Sky dovrà restare senza i diritti di Serie A?". Oltre a questo, come se già non fosse una brutta notizia, vi saranno anche grandi difficoltà in merito alla Serie A. "I nostri abbonati stiano tranquilli, la Serie A si vedrà su Sky".

Latest News