Milano: incendio in grattacielo via Cogne, grave un bambino

Milano, incendio in un palazzo di 14 piani: gravissimo un bambino di dieci anni

Milano, incendio in un palazzo: un ferito grave e 7 intossicati

Aveva perso i sensi ed era in arresto cardiaco.

Sul posto i vigili del fuoco per domare l'incendio, divampato al decimo piano, in quello sopra si trovava il bambino. Non si sa ancora se vi siano persone rimaste intrappolate all'interno dell'appartamento andato a fuoco o nelle abitazioni attigue. Secondo i paramedici, le sue condizioni sono disperate. La colonna di fumo è ben visibile anche da zone non proprio vicine alla palazzina di 14 piani. Undici condomini sono rimasti lievemente intossicati. Almeno tre persone intrappolate sono state tratte in salvo dai pompieri. Il palazzo in fiamme di tredici piani si trova più precisamente in Via Cogne 20.

Turchia, il grande risiko del gas cipriota dell'Eni
In realtà, che potesse accadere qualcosa di simile a quanto successo alla nave del Cane a sei zampe, non era imprevedibile. La nave resta quindi in posizione in attesa di ulteriori disposizioni.


I Vigili del Fuoco, intervenuti con diversi mezzi, hanno salvato diversi abitanti con le autoscale. Inizialmente si credeva che nello stabile vi fossero tante persone; poi, dopo le 13, le operazioni di salvataggio dei pompieri sono terminate.

L'edificio dove nelle ultime ore è scoppiato l'incendio era balzato agli onori delle cronache, tempo fa, per l'omicidio dell'ex calciatore Andrea La Rosa. Il ferito, in condizioni gravissime, è un bambino di soli 10 anni.

Latest News