Piantava aghi sui sedili dei bus, incastrato un infermiere

ROMA - L'incomprensibile gesto di un uomo di 58 anni. Un pendolare è finito in profilassi sanitaria

ROMA - L'incomprensibile gesto di un uomo di 58 anni. Un pendolare è finito in profilassi sanitaria

La prassi era molto semplice: l'uomo saliva a bordo dei mezzi Cotral e piazzava aghi nei sedili con il preciso obiettivo di ferire ignari viaggiatori.

Denunciato un operatore sanitario di un noto ospedale della Capitale.

Davvero incredibile, la storia che oggi ci arriva da Roma [VIDEO], dove un infermiere italiano è stato denunciato con l'accusa di lesioni personali aggravate. I controlli sono stati possibili grazie alle immagini decisive delle telecamere interne ai bus e al personale in borghese che è stato mischiato con altri passeggeri in varie corse della linea Cotral. L'uomo è al momento a piede libero.

Foggia, vicepreside rimprovera alunno: il padre lo prende a pugni
Il genitore si è scagliato come una furia contro il professore sferrandogli un pugno al volto e all'addome . Il vicepreside ha rimproverato un alunno che, tornato a casa ha riferito l'episodio al proprio genitore .


L'avvio dell'indagini è scattato nel mese di dicembre quando alcuni impieghi di Co.Tra.L. hanno rinvenuto aghi sui sedili della tratta Roma - Ponte Mammolo - Subiaco. Su quelli sequestrati in casa dell'infermiere saranno effettuati accertamenti per verificare l'eventuale presenza di agenti infettivi. Ancora sconosciute le motivazioni di questo folle gesto. Dalle indagini è emerso che il responsabile avrebbe continuato a nascondere gli aghi anche a gennaio, come mostra un video dei carabinieri.

Su mandato della Procura di Tivoli, sono state operate da parte delle forze dell'ordine una serie di perquisizioni presso il domicilio dell'uomo e nell'Ospedale dove lavora, dette perquisizioni hanno dato ulteriori conferme alla sconsiderata attività dell'uomo.

Latest News