Claudio Baglioni e la fake news sulla beneficenza post Sanremo

Michelle Hunziker in Philosophy di Lorenzo Serafini inst

Claudio Baglioni e la fake news sulla beneficenza post Sanremo

"Se questo equivale a una richiesta - spiega Baglioni - è arrivata adesso". Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. "Non lo so, non so veramente rispondere". I cronisti insistono, e Baglioni 'corregge il tirò: "Per ora ho avuto solo fiori e opere di bene, vediamo se proseguono". Complice anche il fatto che il racconto del sig. Sono 12.125.000 i telespettatori pari al 58,3% di share. Claudio si è rivelato un bel furbacchione: ma, d'altro canto, da uno che composto la colonna sonora di milioni di falò estivi vissuti sulle spiagge della nostra giovinezza, cosa ci si poteva aspettare se non di fare centro? Con un format tutto nuovo ed in perfetto equilibrio tra passato e futuro, Claudio Baglioni ha delineato un presente fatto di musica, gag e momenti di riflessioni. "Mi dispiace per Ultimo, ho confuso 'Il ballo delle incertezzè con 'Il ballo delle apparenzè, che comunque non è un brutto titolo", scherza il conduttore.

Modesto anche Pierfrancesco Favino: "Mi dò sei e mezzo -dice l'attore suscitando le proteste della sala stampa che lo esorta ad 'alzare il votò- e la mia canzone preferita è quella di Max Gazzé, sorprendente anche per l'orchestrazione".

"È stato un Festival di Sanremo indimenticabile, capace di migliorare se stesso e di battere record di ascolti serata dopo serata".

Overwatch giocabile gratuitamente per tutto il weekend su PC e console
Chiunque voglia provare il gioco sarà in grado di fare il gameplay con l'elenco completo di eroi e mappe disponibili. Si potrà inoltre anche salire di livello e guadagnare loot così come personalizzare il proprio personaggio.


In una nota diffusa dallo staff di Baglioni, infatti si legge: "In relazione a quanto riportato da alcuni organi di informazione, con riferimento alla donazione di 700mila euro da parte di Claudio Baglioni alla popolazione delle zone terremotate del Centro Italia, si precisa che tale donazione è stata effettuata grazie al concerto-evento Avrai, tenutosi a dicembre 2016 presso l'Aula Paolo VI in Vaticano, e avvenuta nel 2017". "Il trionfo di Sanremo 2018 - sottolinea ancora il direttore generale della Rai - è il segno della qualità e della modernità che Rai è in grado di offrire con il lavoro eccezionale di un gruppo che a ogni livello - dal direttore di Rai1 Angelo Teodoli al regista Duccio Forzano, dagli autori e dai musicisti alle colleghe e ai colleghi impegnati nella organizzazione e nella produzione dell'evento - ha dato il meglio di sé".

Questa sera, sabato 10 Febbraio, su Rai 1 andrà in onda la serata finale del Festival che decreterà il vincitore della kermesse sanremese.

Latest News