Olimpiadi invernali, Brignone bronzo nel gigante femminile Goggia unidicesima

Olimpiadi invernali, Brignone bronzo nel gigante femminile Goggia unidicesima

Olimpiadi invernali, Brignone bronzo nel gigante femminile Goggia unidicesima

Questa è la quarta medaglia per l'Italia alle Olimpiadi invernali 2018 e la prima che arriva dallo sci alpino, da cui ci attendiamo grandi cose nel prossimi giorni. Non è stata una gara entusiasmante quella di Manuela Moelgg su cui si erano appuntate le aspettative della vigilia: chiude in ottava piazza dopo aver ottenuto il miglior tempo nella prima manche. Qualche rammarico per la milanese che ha perso la medaglia d'argento per soli sette centesimi.

Federica Brignone, medaglia di bronzo nello slalom gigante alle Olimpiadi di PyeongChang, ha raccontato così l'emozione del podio ai giornalisti che la aspettavano a Casa Italia dopo la premiazione. Poi l'azzurra Brignone, distante 46 centesimi dal primo posto e capace di mettersi alle spalle le altre campionesse della disciplina: Viktoria Rebensburg e Tessa Worley.

Il sudcoreano Yun Sungbin ha letteralmente dominato le prime due manche, piazzandosi al comando con ben 74 centesimi di vantaggio su Nikita Tregubov e 88 su Martins Dukurs. Non è mai veramente uscita dal cancelletto di partenza nella seconda, accumulando ritardo intermedio dopo intermedio. Quinta Marta Bassino. Medaglia d'argento per la Mowinckel. All'undicesimo posto la quarta delle azzurre, Sofia Goggia.

I funerali laici dello storico Galasso alla Società di Storia Patria
Ordinario di storia medievale e moderna all'Università Federico II dal 1966, è stato preside della facoltà di Lettere e filosofia dal 1972 al 1979.


Esce nuovamente allo scoperto Federica Brignone. Precede il connazionale Jansrud, che a Sochi fu bronzo nella specialità.

Piangono tutte alla fine del gigante femminile olimpico. Nicola Tumolero ha vinto il bronzo nei 10000 metri del pattinaggio di velocità. Perche' anche se si trova a Pyeongchang da giornalista, sulla pista di Yongpyong c'era il suo sangue a gareggiare. Paris ha chiuso invece a 54 cenesimi.

Latest News