Florida, Trump parla della strage ma non menziona mai le armi

Florida, Trump parla della strage ma non menziona mai le armi

Florida, Trump parla della strage ma non menziona mai le armi

"Così tanti segnali che l'assassino della Florida era mentalmente disturbato". I vicini e i compagni di classe sapevano che fosse un grosso problema. "Bisogna segnalare sempre questi casi alle autorità, continuamente!"

Trump si recherà nella scuola in Florida nella quale è stata commessa la strage e intende incontrare le famiglie delle vittime e i dirigenti locali.

Intanto al Senato Usa prende il via il dibattito sull'immigrazione. Barber è anche membro del consiglio direttivo della National Association for the Advancement of Colored People (Naacp), una campagna di protesta interreligiosa e interculturale che nei giorni scorsi ha coinvolto trentadue stati americani con diverse manifestazioni tese a rinnovare il messaggio di Martin Luther King (nella foto). "Oggi parlo a una nazione che soffre".

Strage in un liceo in Florida, 17 morti. Arrestato giovane killer
Le forze dell'ordine sul posto hanno ordinato agli studenti di barricarsi all'interno degli edifici del campus. L'ex studente ha utilizzato un fucile automatico un AR-15 , la sua azione è stata preparata attentamente.


"Ieri una scuola piena di bambini innocenti e professori devoti è divenuta teatro di una violenza terribile, di odio e male", ha esordito.

Vanessa ha fatto chiamare il 911, il numero delle emergenze, quando ha cominciato a tossire. Nessun bambino, nessun insegnante dovrebbe mai essere in pericolo in una scuola americana - ha proseguito -. "Nessun genitore dovrebbe aver paura per i propri figli, quando li bacia ogni mattina e li manda a scuola". "Ognuno aveva una famiglia per cui rappresentava tutto".

Nei sei minuti di conferenza stampa, il presidente Trump ha elencato gli obiettivi della sua amministrazione senza però rispondere alle domande sul tema di pistole e fucili facili negli Stati Uniti: "Vogliamo rendere sicure le nostre scuole e affrontare la spinosa questione della salute mentale" ha detto solamente. Il giudice ha deciso che verrà detenuto senza possibilità di cauzione. Al momento non ci sono segnalazioni di lesioni o segni che la sostanza sia un agente biologico dannoso o una specie di veleno, tuttavia, la divisione di intelligence del dipartimento di polizia della città e gli agenti dei servizi segreti stanno conducendo indagini molto accurate. "Dobbiamo realmente fare quella differenza", ha detto ancora.

Latest News