Napoli-Lipsia, Hamsik: "Non possiamo permetterci figure così"

La lista dei convocati per Napoli-Lipsia. Sorpresa c’è anche il giovane Senese

Napoli-Lipsia, Hamsik: "Non possiamo permetterci figure così"

Tra questi Martin Petras, membro dell'entourage di Hamsik, intervistato da Radio Crc: "Il sogno di Napoli e del Napoli è vincere lo scudetto e quest'anno la squadra è lì, c'è lo spirito giusto e sicuramente l'obiettivo primario è il campionato. Non ho mai visto nessuno che fumi così tanto". È uscito per non forzare contro la Lazio, è andata meglio così. La Juventus vince ma non gioca bene. La cosa sarebbe peggiorata altrimenti. Li ho visti da vicino contro l'Hertha Berlino.

L'intervista di Maurizio Costanzo, Gigi Buffon tra gli ospiti
C'erano tutte le premesse per una grande storia d'amore, ma improvvisamente i due si sono detti addio. Queste valutazioni ti fanno cadere in un limbo, in un'apatia che può sfociare nella depressione.


Il match di stasera sarà importante per il destino in Europa, ma i tedeschi non dovrebbero impensierire particolarmente gli azzurri, anche se ci sarà bisogno di una grande prova fisica: "Il Lipsia è una squadra molto giovane ed è sempre in movimento". E aveva ragione perché il 17 azzurro (in barba alle ricorrenze della cabala) ha detto no alle offerte e ai soldi che avrebbe potuto guadagnare andando altrove, prestando ascolto alle sirene dei procuratori; ha scelto di restare in questo club a cresta alta; ha scelto di sposare la causa del popolo partenopeo che vive il calcio come una religione e ha trovato nello slovacco il suo condottiero per la 'crociata' scudetto. Arrivano momenti della stagione in cui si sceglie quale strada percorrere e al momento con la rosa a disposizione del Napoli è difficile correre in Europa League. Al contrario se non dovesse andar bene, dispiacerà, ma pazienza.

Latest News