Napoli - Lipsia, Sarri convoca anche il giuglianese Senese

"Abbiamodisputato una partita deludente, ci è mancato l'entusiasmo". A Sarri resta ora un solo obiettivo: quello che può regalargli la gloria o, in caso di fallimento, condannarlo a rimanere nel limbo del provincialismo.

Continua Maurizio Sarri, tornando ad attaccare i suoi calciatori con il timore in prospettiva: "Ho visto in campo una squadra che gioca per dovere, per lavoro e senza entusiasmo, senza fame e determinazione". Come si può sperare che uno sia motivato in questo modo? "La squadra non ha giocato con il piglio giusto e questo mi ha deluso molto". Le colpe sono anche del tecnico e in Germania servirà adesso un miracolo, sempre che i partenopei vogliano provarci. La squadra è ancora indietro a livello di maturità e non riesce a fare tutte le competizioni con lo stesso spirito. Quest'anno abbiamo fatto due grandi partite contro il City, ma poi in campionato abbiamo pareggiato le partite successive. "Ci servono dei passi in avanti enormi". L'amara eredità della nottataccia europa è proprio questa: se prima la rosa era ristretta, da oggi sarà ancor più corta perchè si tenderà a scegliere ancor più dki prima, se possibile, sempre gli stessi. Anche a pallone, però, ormai siamo periferia e il Mondiale ce lo guarderemo in Tv. Abbiamo sentito dire dal mister della squadra più forte d'Italia che esistono quattro-cinque squadre più forti di loro, pensa allora quante sono più forti di noi.

Rimborsi M5s, Di Maio: "Un buco da 800 mila euro"
Tutti i soldi che noi abbiamo messo lì dentro permettendo la creazione di oltre 7.000 imprese, loro se li sono messi in tasca. Che in ogni caso hanno versato 23 milioni, come se questo emendasse la mancanza del ventiquattresimo.


Rimangono le perplessità sulle valutazioni dell'allenatore toscano, che ha deciso di puntare tutte le sue fiches sulla vittoria in campionato ma, forse, trascurando colpevolmente che il "palmares" del Napoli non è cosi' ricco di trofei come le bacheche del Real Madrid o della Juventus ed anche la conquista di una Coppa Italia o dell'Europa League rappresentano comunque traguardi di prestigio, per una società che, nel corso della sua storia, raramente ha centrato traguardi significativi.

Latest News