Olimpiadi, Michela Moioli vince l'oro nello snowboard

Sofia Belingheri

Sofia Belingheri

Pyeongchang (Corea del Sud), 16 feb. (askanews) - Una serie impressionante e una grandissima finale nello snowboardcross femminile: Michela Moioli è la seconda medaglia d'oro per l'Italia alle Olimpiadi invernali di PyeongChang. Dopo una partenza molto equilibrata, nella parte centrale del percorso Michela Moioli ha preso in mano la gara, prima inseguendo e poi, nonostante un piccolo problema, andando al comando, per non lasciarlo più e portare a casa un Oro che, anche alla luce dei turni precedenti, appare la naturale conseguenza di quanto fatto vedere sulla pista del concorso olimpico. "È il primo oro e la prima medaglia nel cross". "Fino a 3 anni fa arrivava tesa alle gare, oggi scherza, ride, ha imparato a gestirsi".

Da quel momento si è messa ancora di più con tutta se stessa a lavorare per questo appuntamento a PyengChang, vincendo la coppa del mondo di Snowboard Cross nel 2015/2016 e piazzandosi al secondo posto nel 2016/2017. Queste sono sensazioni incredibili che mi ricorderò tutta la vita. Ho iniziato a piangere quando ho tagliato il traguardo. Che ce l'avevo fatta. "Sono felicissima, orgogliosa del mio lavoro, non vedo l'ora di godermela".

L'intervista di Maurizio Costanzo, Gigi Buffon tra gli ospiti
C'erano tutte le premesse per una grande storia d'amore, ma improvvisamente i due si sono detti addio. Queste valutazioni ti fanno cadere in un limbo, in un'apatia che può sfociare nella depressione.


"Le donne sono le donne, abbiamo una marcia in più".

L'Italia conquista così la sua sesta medaglia e la terza di sempre nella disciplina dopo quella del 1998 a Nagano ottenuta da Thomas Prugger e il bronzo di Lidia Trettel a Salt Lake City 2002 nel gigante parallelo.

Latest News