Fiorentina, Pioli: 'Juve? Abbiamo tanto da dire. Guai a giocare così...'

Fiorentina, Pioli: 'Juve? Abbiamo tanto da dire. Guai a giocare così...'

Fiorentina, Pioli: 'Juve? Abbiamo tanto da dire. Guai a giocare così...'

Giancarlo Antognoni ha parlato del futuro di Federico Chiesa ai microfoni di Premium Sport prima del match di questa sera tra Atalanta e Fiorentina.

La partita dell'Atleti Azzurri d'Italia si presenta piuttosto equilibrata, ma le quote fornite dall'agenzia di scommesse Snai assegnano comunque il vantaggio all'Atalanta: secondo i bookmaker infatti il segno 1 per la vittoria interna della Dea ha un valore di 2,40 mentre il segno 2, che identifica un successo della Fiorentina, è quotato 3,05. I toscani soffrono il gioco sulle fasce dei nerazzurri ma al 15' passano: Badelj calcia dal limite, Gollini riesce a distendersi e a parare, Chiesa però rimette subito il pallone in mezzo e trova ancora il croato che questa volta non sbaglia e fa 0-1.

La ripresa si apre con un brivido in ara viola. Con la Dea orfana degli indisponibili Cornelius e Rizzo, il mister Gasperini ha deciso di attuare un abbondante turn over. A disp.: Berisha, Rossi, Toloi, Masiello, Melegoni, Spinazzola. In scena negli ultimi venti minuti Ilicic. I viola restano anche in dieci all'84' per l'espulsione di Milenkovic. Nel recupero il neoentrato Falcinelli ha sfiorato il "colpaccio" ma il suo tiro a colpo sicuro è terminato fuori di un soffio.

Palermo, facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati
Un padre e una madre arrestati in provincia di Palermo per sfruttamento della prostituzione minorile e violenza sessuale . A scoprirlo i carabinieri della Compagnia di Partinico e per i 4 indagati sono stati disposti i domiciliari .


L'Atalanta fatica nonostante il controllo del possesso palla: Cristante, schierato dietro Gomez e Petagna, va solo a fiammate, soffrendo la marcatura quasi a uomo di Veretout.

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Milenkovic, Astori, Pezzella, Biraghi; Badelj, Benassi (69′ Dabo), Veretout; Gil Dias, Chiesa, Simeone (59′ Falcinelli). E attacca anche l'arbitro Maresca. Il Borussia? Ci crediamo con tutte le nostre forze, sappiamo che abbiamo fatto bene là, abbiamo fatto gol e siamo pericolosi. Note: espulso Milenkovic, al 40' st, per doppia ammonizione. Angoli: 5-2 per la Fiorentina.

Latest News