"L'infortunio di Higuain ci ha penalizzati", l'ultima curiosa giustificazione di Mazzarri

"L'infortunio di Higuain ci ha penalizzati", l'ultima curiosa giustificazione di Mazzarri

Il Torino arriva al derby dopo aver battuto 2-0 l'Udinese, le zebre di Allegri, invece, hanno ottenuto 3 punti a Firenze (0-2) e un 2-2 in casa contro il Tottenham di Pochettino e Kane.

Olimpiadi, biathlon: Nella mass start oro a Fourcade, Weger 27esimo
Nella 500m del pattinaggio di velocità femminile, la nipponica Nao Kodaira si è messa al collo la medaglia d'oro. In particolare la prima si è piazzata quarta con due errori, mentre la seconda ha chiuso sesta.


Il match, o quantomeno uno dei match più importanti della venticinquesima giornata è sicuramente il derby della Mole tra Torino e Juventus, che andrà in scena domenica, alle ore 12:30, allo stadio Grande Torino. Entra Bernardeschi, che al 33′ regala ad Alex Sandro la palla che decide la gara. I cambi non generano l'effetto sperato per i granata e gli ospiti addormentano il match generando tanto possesso palla come richiesto da Allegri in panchina. Mazzarri risponde con un 4-3-3 a specchio, con l'unica novità rappresentata da Molinaro che si va a posizionare a sinistra della linea a 4, facendo avanzare Ansaldi tra i tre attaccanti. Se Mazzarri ha ragione, se la squadra di ieri ha mostrato segnali di crescita rispetto alle partite precedenti, se non è tutto da buttare, se è stato solo un incidente di percorso allora toccherà all'allenatore dimostrare da subito che il Toro ha davvero voltato pagina e iniziato un percorso nuovo. Il Var convalida il gol e la Juve controlla, senza problemi, il gioco fino al termine dei primi quarantacinque minuti. Poi ancora Dybala si mette in proprio e calcia da fuori area ma Sirigu blocca facilmente. Mentre sui social (e in molte famiglie) gli sfottò da derby si sprecano da giorni, la vigilia è stata contrassegnata da parole di grande cavalleria da parte di entrambi gli allenatori. Nel parziale un successo granata e sette vittorie per la Vecchia Signora. Dybala è in una buona condizione, non per partire dall'inizio, ma magari fa una mezz'oretta. L'infortunio di Higuain intorno al 15esimo ha portato Allegri a schierare una squadra più accorta, veloce nelle ripartenze con l'inserimento di Bernardeschi e dedita in ogni zona del campo al sacrificio. Lo sanno anche i ragazzi della Primavera, ieri pomeriggio al Filadelfia protagonisti di una sfida intensissima. "Guardiamo avanti con fiducia".

Latest News