Meridiana diventa "Airitaly": "Sfidiamo Alitalia e assumeremo 1500 persone"

Meridiana diventa

Meridiana diventa "Airitaly": "Sfidiamo Alitalia e assumeremo 1500 persone"

La prima novità riguarda il nome: addio a Meridiana, ecco Airitaly.

OBIETTIVO DI AIR-ITALY- Obiettivo della compagnia? Dopo due anni di colloqui, Alisarda e Qatar Airways Group, entrambi soci di Aqa Holding che possiede al 100% il nuovo vettore, lanciano la sfida all'Alitalia che verrà con una nuova compagnia che punta a diventare il punto di riferimento per il trasporto aereo in Italia. Fra questi, nei prossimi tre anni arriveranno venti i nuovi Boeing 737 MAX 8 in nuova livrea, il primo dei quali è atteso per aprile 2018. Dalla prossima primavera poi, cinque Airbus A330-200 di Qatar Airways entreranno nella flotta di Air Italy, per essere in seguito sostituiti, a partire da maggio 2019, da trenta Boeing 787-8 Dreamliner.

Sugli esuberi si pronuncia Marco Rigotti: "Abbiamo degli accordi che abbiamo firmato con i sindacati e il governo nel 2016, e quegli accordi verranno rispettati", nessuna parola di più.

Inter, Spalletti sorride: le condizioni di Icardi e Perisic
Ad Eder è stato proposto un rinnovo quando non giocava, era il giusto riconoscimento per un ragazzo che si è sempre impegnato. Verità o strategia? Quel che è certo è che la telenovela Icardi sarà una delle più bollenti della prossima estate.


Su Malpensa la Nuova Air Italy investirà in visibilità del nuovo marchio, ma anche in servizi, con una nuova lounge per i passeggeri no-Schengen, puntando forte sul segmento business travel come hanno detto a noi di Mission i vertici del nuovo vettore.

Una compagnia "con servizi di alta qualità" - ha sintetizzato il Ceo di Qatar - che sia "un'alternativa per gli italiani e per tutti i turisti internazionali che vorranno visitare l'Italia". "Potenzieremo anche le rotte nazionali - precisa Marco Rigotti, presidente di Alisarda, la società che ora si fonde con la nuova holding creata con Qatar Airways - Da Roma, Napoli, Palermo, Catania e Lamezia Terme avvieremo nuovi collegamenti, interconnessi con Malpensa e con la possibilità quindi di fare voli intercontinentali". L'hub sarà Malpensa mentre l'headquarter resterà a Olbia. Da settembre, inoltre, partirà il collegamento Milano - Bangkok, con quattro voli a settimana.

Il piano strategico include, inoltre, il rafforzamento dei voli di corto-raggio, con l'obiettivo di incrementare in particolare la parte relativa alle connessioni, e il raggiungimento entro il 2022 di 50 destinazioni servite. Nel 2019 inoltre, la compagnia prevede di lanciareil primo volo di lungo raggio da Roma Fiumicino. La nuova Airitaly - controllata al 51% dall'Aga Khan e al 49% da Qatar Airways - punta a entrare nel medio termine nell'alleanza Oneworld assieme tra gli altri a British Arways, American Airlines, Vueling e Iberia.

Latest News