E' un pattinaggio d'argento, grande staffetta azzurra che parla anche trentino

E' un pattinaggio d'argento, grande staffetta azzurra che parla anche trentino

E' un pattinaggio d'argento, grande staffetta azzurra che parla anche trentino

La staffetta femminile composta da Fontana, Maffei, Peretti e Valcepina ha conquistato la medaglia d'argento dopo una finale combattuta e non priva di polemiche. La svolta si è verificata a due terzi di gara, quando tra Cina e Corea del Sud (la coppia al comando) c'è stato un contatto: l'effetto carambola è clamoroso, coinvolge anche il Canada e, parzialmente, l'Italia. Lo sprint è in favore delle padrone di casa, che riescono ad avere la meglio sulla Cina. "Il bronzo lo ha vinto l'Olanda ed è la sua prima medaglia in una staffetta dello short track, le olandesi si sono imposte nella finale B stabilendo incredibilmente il record del mondo col crono di 4'03" 471, migliorando di 751 millesimi quello stabilito dalla Corea a Salt Lake City 15 mesi fa, Jorien Ter Mors diventa la prima donna della storia a vincere una medaglia olimpica sia su pista lunga sia su pista corta.

Il commissario Montalbano, episodio 'Amore': intervista a Stella Egitto
La sua famiglia l'ha respinta, gli uomini che ha incontrato nella sua vita l'hanno umiliata e sfruttata . Diventata una prostituta , Michela ha finalmente trovato l'amore quando scompare misteriosamente.


Per le altre una grande conquista: Valcepina dopo il bronzo di Sochi si era presa una pausa causa maternità. L'Italia invece sale a quota 7 medaglie a Pyeongchang. Lucia Peretti cerca di girare al largo dai guai, ma arriva l'impatto, cade e abilmente si rimette subito sul ghiaccio. "L'avventura della Nazionale di Fischer si è infatti arenata nel playoff degli ottavi al cospetto di una Germania tosta, rocciosa, ma comunque battibilissima, che ha avuto la meglio con il risultato di 2-1 grazie a una rete di Seidenberg dopo appena 26" dall'inizio dell'overtime. Ho ancora una gara.

Latest News