Windows 10 ARM: niente applicazioni win32 a 64 bit

Windows 10 on ARM

Windows 10 ARM: niente applicazioni win32 a 64 bit

Sono supportati solo driver ARM64. Tutti i giochi e le applicazioni che utilizzano una versione successiva alla 1.1 di OpenGL, o che richiederanno l'accelerazione hardware OpenGL, non gireranno su Windows 10 ARM. Il sistema operativo includerà alcuni elementi classici di Windows come Explorer, Cortana ed il menù Start, mentre il Notepad ed altre app di Windows saranno compilate per essere eseguite nativamente su dispositivi ARM64.

Paul Thurrott ha notato che Microsoft ha (probabilmente per errore) pubblicato un documento in cui svela le principali differenze tra Windows 10 per i processori ARM ed il sistema operativo per i chip x86.

Windows 10 on ARM supporta anche i driver ARM64, così qualsiasi hardware basato su su un driver specifico x64 o x86 non funzionerà, a meno che non venga riscritto per supportare l'architettura.

La Windows Hypervisor Platform non è supportata su ARM. E' lo stesso Satoshi Tanda a suggerire a Microsoft di non cantare vittoria, dato che il problema potrebbe ripresentarsi: ecco perchè il ricercatore ha voluto suggerire agli sviluppatori di software che utilizzano l'Anti-Malware Scan Interface di fare opportune verifiche sulle proprie applicazioni, in modo tale da essere certi che queste riescano ad individuare nel modo corretto i caratteri nulli e non cadere nuovamente nel tranello.

Bug "indiano" di iPhone, Apple corregge con iOS 11.2.6
In tal senso, c'era anche il rischio di mandare in bootloop il dispositivo, dovendo poi passare al ripristino in DFU. Per accedere all'aggiornamento, andare in Impostazioni, Generale, Aggiornamento Software.


Roma - In attesa dello Spring Creators Update, presunta nuova major release di Windows 10 in arrivo in primavera, i partecipanti al programma Insider (canale "Fast") hanno in questi giorni sperimentato l'ennesima novità che dovrebbe caratterizzare l'OS.

Il 4 gennaio vi avevamo comunicato che uno sviluppatore indipendente aveva appena rilasciato una UWP del tutto nuova in grado di mostrare le mappe di Google con tutte le varie informazioni.

Questo componente funge da misura di sicurezza addizionale per verificare la "bontà" delle risorse richiamate da file eseguibili o comunque utilizzate successivamente al caricamento di altre tipologie di file. In parole povere, le applicazioni x64 non saranno supportate. Che significa niente macchine virtuali con Hyper-V su dispositivi Windows 10 ARM.

Latest News