EMA, tutto pronto per la missione del Parlamento Europeo ad Amsterdam

EMA, tutto pronto per la missione del Parlamento Europeo ad Amsterdam

EMA, tutto pronto per la missione del Parlamento Europeo ad Amsterdam

Palazzo Milano ricorre alla corte dei Conti europea contro l'assegnazione all'Olanda della sede di Ema, che lascia la Londra del post Brexit. E' stato pubblicato l'altro ieri "Annex 1", il documento della candidatura olandese per ospitare l'Ema "secretato", dicono gli olandesi, "per evitare possibili speculazioni di mercato per le proprietà in affitto identificate". Alla luce di queste novità, per il sindaco c'è margine per andare avanti nella battaglia: "A questo punto - conclude Sala - aggiungo un ricorso alla corte dei Conti europea, perché qui si configura un danno per i cittadini europei e quindi anche per le nostre tasche".

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha annunciato di volere ricorrere alla Corte dei conti europea dopo avere chiesto e ottenuto l'accesso agli atti del governo olandese e avere individuato quelle che possono essere definite le prove delle inadempienze di Amsterdam. "Siamo dalla parte delle nostre città, di Milano, la Milano del Nobel a Natta, dell'innovazione dell'Expo che vince e fa squadra col Paese"."Milano - aveva detto poco prima - vive una fase di trasformazione, innovazione competitività di cui il Paese è orgoglioso il Paese". "Le due sedi temporanee che avevano proposto nel dossier sono scomparse - ha precisato - La nuova sede che propongono è una sede diversa ed evidentemente non ha nemmeno le dimensioni sufficienti".

Napoli, problema alla caviglia per Mertens
La gara di giovedì è stata un fulmine a ciel sereno perché il livello degli allenamento era stato quello di sempre. Attenzione: ma non per questo, a costo di chissà quali sacrifici.


Intanto è previsto per giovedì 22 febbraio un sopralluogo della commissione Ambiente e Salute dell'Europarlamento ad Amsterdam, proprio per verificare lo stato dei lavori relativi alla nuova sede dell'Ema.

Latest News