Juventus, Khedira: "Sfida emozionante col Napoli. Tottenham? 50 e 50"

Sami Khedira- Juventus 2016/2017

Sami Khedira- Juventus 2016/2017

Un divorzio che sarebbe davvero importante, considerato il prezioso contributo che il tedesco ha dato per la Juventus. "Conteranno - per Khedira - la fame e l'abitudine a vincere della Juventus". "Il futuro? Nel calcio non si può escludere niente". "Abbiamo una rosa di oltre venti giocatori d'alto livello". In un'intervista a Sport-Informations-Dienst il centrocampista campione del mondo in carica spiega di aver voglia di tornare lì dove tutto è cominciato: "Non mi sento ancora vecchio, ma non escludo un ritorno in Bundesliga". A Torino mi sono reinventato. Il contratto con la Juve scadrà nell'estate del 2019 ma il centrocampista, intervenuto a margine di un evento organizzato dalla Porsche, inizia a progettare il futuro e non esclude un ritorno in Bundesliga. "Il Napoli al momento è in pole position, ma noi abbiamo una grande squadra".

"E' un testa a testa tra noi e loro, il campionato non è mai stato così eccitante".

Pd: si spacca partito in Alto Adige, esce minoranza
Il gruppo dei quattordici "dissidenti" contesta anche l'esclusione dalle liste della deputata uscente Luisa Gnecchi la quale però al momento è ancora all'interno del PD.


Non poteva mancare il riferimento alla prossima sfida che vedrà impegnata la Juventus in Champions League, nell'ottavo di finale contro il Tottenham: "Le probabilità di passare il turno sono ancora 50-50 - sottolinea Khedira -. All'andata non abbiamo fatto una gara eccezionale, loro hanno fatto meglio, giocando ai loro massimi livelli".

Latest News